Social Entrepreneur Index Nominee: Infused Learning

Social Entrepreneur Index Nominee: Infused Learning

Tara Askham and Natalie Sharpe, Co-Founders of Infused Learning spoke to BQ about how they got started in their quest to break down barriers to higher level qualifications and university degrees. We discuss the challenges they've faced, the support they received and their plans for the future.

What does your social enterprise do?
 
Infused Learning is a not-for-profit business which offers educational courses designed to break down barriers to higher level qualifications and university degrees, by being tailored to suit the individual. Our enterprise has two main strands: working with individuals and working with businesses. Individual students can take courses in a range of subjects that they access via a “blended learning” model: this is a combination of Skype tutorials and online learning that fits around a person’s needs, for example: caring for family, special learning needs (like autism or addiction) or employment. We are proud to offer students qualifications that no other distance learning provider does, and that we invest in developing and delivering a diverse portfolio of qualifications, business training and community courses. For example, we are currently the only provider in the UK that offers the Higher Education Diploma in Accounting (Level 3).

Our work with businesses funds our core work. We help employees achieve higher level qualifications while still at work, benefiting employee and employer alike. Business clients include the civil service, Volkswagen, Nottinghamshire County Council and Sure Start. Infused Learning also works with the University of Nottingham to help train new students in advanced academic learning, as well as with many other sectors.

We enable all types of people to access education. Those we have helped include a hamlet-based stay-at-home mum who wanted a career change; a 17-year-old recently paralysed young man who was turned down by all ‘traditional’ local colleges because of disability-related logistics; the prisoners at a UK prison, and a 20-year-old working man who wanted to study but couldn’t afford to give up work to attend a ‘traditional’ university. We have offered all of these people, and many, many more, a route to their future careers, plus we have supported businesses from SMEs to corporates to train their workforces and improve their bottom lines. We have unrivalled quality standards in distance learning, far better than larger online/distance learning offerings. Our video case studies help give a good idea of what we do and the impact we have: for example, here’s Nicola’s story https://www.infusedlearning.org.uk/learner-stories/nicolas-story/

What made you start your business up?
 
The business was set up in 2014 by us: Natalie Sharpe and Tara Askham. We are two experienced educators who have lived through the difficulties of achieving higher level learning while coping with the demands of family life, and we therefore resolved to do something about it. Mum-of-two Tara first experienced what a balancing act life can be when, aged 21, she became pregnant, was working full time and studying for her accountancy qualifications. It was then that she first took note of how inflexible traditional education institutions were, in allowing her to complete her studies. Natalie, an experienced lecturer and academic manager, was at university when her eldest child was a baby, and she too found this challenging. When we met in 2008, we discussed the problems we had when we were younger, and the idea for Infused Learning was born. Both of us believed that we could have had far better experiences if the typical educational model was redefined, believing that many people were unnecessarily excluded from education because of their circumstances, financial situation or history, and that was unacceptable to both of us.

In our professional lives, too, we also found that despite qualifications being undertaken in the workplace, businesses were not necessarily applying the knowledge learned by their employee, in a way that would certainly have been desirable, to support the growth of that business. So, at Infused Learning, we often tailor workplace learning to the individual business, and even specific departments, so that real life, on-the-job changes can be investigated, developed and implemented through the assignment-based learning and the knowledge learned is translated directly into business benefits, rather than being lost and not applied.

Both of us are still passionate about ensuring that everyone, whatever their circumstance, can have access to education and this, combined with our personal experiences, is what will drive the business forward.

How do you measure your impact?
 
At Infused Learning, our success stories are our students. We have helped students get to university to study a range of subjects, despite leaving school with no A-levels and struggling with a range of barriers to education. One of our students was the first in the country to complete the Access to HE Diploma in Accounting, and progress to Sheffield Hallam University to study forensic accounting (here’s her story: https://www.infusedlearning.org.uk/learner-stories/ginas-storyu/)

When it comes to measuring our impact amongst students, this often depends on the specific project we are undertaking. Some projects, like those for the National Lottery, are measured in detail by the Lottery so it is very clear that there has been an impact. This level of measurement is also present in many projects for third parties or charities. For Infused Learning-specific delivery, we gather data on a regular basis about the changes our students have found in their lives as a result of the experience with us or qualification achieved. As much of our work is face to face via Skype and working in a one to one environment, the feedback is often gathered by a student’s tutor.

With some projects, the measurables are very clear: for example, our scholarship programme has benefited more than 40 people in its first 12 months.

The social impact of the business is far-reaching. Hundreds of students have been supported over the last few years and, for many of them, the effects are life-changing. For example, getting back into work after education and training by Infused; moving onto university; achieving any qualification.

Another notable success for Infused Learning was being named as an accredited provider of ILM (Institute of Leadership and Management) courses – this has been a big boost to our enterprise.

Despite turnover and monetary success not being our main focus, we are nonetheless proud of what we have achieved financially simply in order to be able to plough our profits back into our business. Our first year’s turnover was £8,753 with a profit of £28, by our third year this had risen to a turnover of £108,702 and a profit of £9,982. This upwards trajectory has meant we have a team of five tutors, including ourselves, to deliver our innovative courses.

What help did you have to start your social enterprise?
 
In setting up Infused Learning, we were supported by Aim Awards for Access Diplomas and the Institute of Leadership and Management (ILM), both of which organisations offered us the chance to provide their qualifications, despite the fact our methods had not been seen before. The Aim Awards could see that there was a gap in the provision of their diplomas and we could provide an opportunity for students, who otherwise would have missed out.

We also received £50,000 from the Young Foundation to support our growth. This was for: a video testimonial marketing project; a start-up website (to give us an initial presence until we were able to invest in a more comprehensive website); paid time for us, the two founders, Natalie Sharpe and Tara Askham, to take time out from teaching on a daily basis and dedicate time to growing the business.

We have also received lots of awards, including Lottery funding, and we were one of 20 winners across the UK of the Big Venture Challenge, 2016.

How did you decide on what legal form would work best for your business?
 
To run Infused Learning, we use the social enterprise baseline: People, Planet and Profit – this is at the heart of everything we do. At its heart, our business is innovative: our teaching concept, blended learning, combined with the flexibility of our approach is something that has not been seen before in the traditional education arena. This is why we chose the legal for ‘Company Limited By Guarantee’. It allowed us to run and work in the business, have charitable objectives and any profit made gets put back into our educational projects to help our learners.

What’s the best thing about being a social entrepreneur?
 
As an entrepreneur, you have a responsibility to give back. If that excites you and works for you, it's also very rewarding and a lot of fun, if done correctly. We love working on the coalface of the education industry; we are there when individuals have breakthroughs, when they get their first job after retraining or undertaking some back to work training. Your business can really make a difference, and making that difference positive is just so rewarding. Seeing your ideas actually improve people’s lives … it really is immense.

What has been your biggest challenge when setting up and running your social enterprise?
 
One of the main difficulties we have faced as a business is in explaining our concept to others. Our blended learning model is not well known so we have had to spend a lot of time explaining to students and businesses what it is we are doing and why we are different – they don’t “get it” straight away. Financially speaking, we have had our struggles: in order to fund the social enterprise aspect of Infused Learning – working with adults with autism and learning difficulties; funding the ‘back to work’ programme in the high unemployment area of Bulwell in Nottingham – we have had to work hard selling full cost courses to businesses in order to subside these projects, along with the scholarship programme we run for deserving students. In the competitive marketplace of offering educational courses, we have also had to work to raise our profile as a social enterprise rather than a purely profit-making business: we have done this by engaging fully with the media, appearing in publications such as Business Matters, the Nottingham Post and Army & You, as well as continually applying for awards schemes, many of which we have been lucky enough to have won. We do this so we can have external verification and illustrate that we are the quality offering that we claim to be.

What advice would you give to aspiring social entrepreneurs?
 
Over the last three years, we have learnt a great deal. We have tried a range of different sales and marketing tools and a commissioned few different suppliers, not all have been successful or integrated, but some have.

With this in mind, our advice to aspiring social entrepreneurs would be: start off by carefully planning so that you can be investment ready. We took 12 months to come up with a watertight plan that enabled us to apply for funding from the start. Work out exactly what you want to offer and how you’re going to offer it. Seek out your competition and establish in your own mind – and in the mind of anyone you’re working with – why you’re different. This may be a social enterprise we’re talking about, but you still need a way of making it pay, and therefore you’re still open to competition.

Be passionate, be brave, don’t be afraid to make mistakes, but do learn from them!

What information sources would you recommend to help someone just starting their social enterprise journey?
 
We were very lucky in that the basis for Infused Learning was largely born out of our own experiences within our lives, our workplace, and our areas of expertise (accountancy and education) that were gleaned over the course of many years. The Internet was a very useful way of seeking out the right kinds of grant funding opportunities. Apply for Accelerator Programmes as the knowledge we acquired by winning places on these has been phenomenal. We won a place on The Young Academy and Unltd Big Venture Challenge. Winning these helped us secure investment.

What are your plans for the next 2-5 years?
 
At Infused Learning, we have continued to grow as an enterprise since we started in 2014. With a five year track record under our belt that has only seen us expand, with more courses, more awards, more staff, more students, and more profitability to go back into our business, we feel confident that this shows there is a real need in society for the work that we are doing to redress the balance between high and low incomes when it comes to barriers to education. With our rock-solid partnerships with large institutions such as the University of Nottingham and the civil service, we are sure that the future will be bright for Infused Learning and the growing numbers of people we are able to help.

When it comes to financials, we believe we will be able to continue with our planned growth and have set some challenging targets, aiming to reach a target turnover of £150,000 in year five. We currently have five tutors, including our founders, and will be a team of 10 before the end of year five.

We plan to increase the range of courses and qualifications we offer and increase the number only available in the UK through Infused. We will also continue to grow our partnerships with universities.

We have plans to develop specific target areas. These include specific programmes, like our Back to Work and Life Skills programme that we have piloted in Nottinghamshire for the National Lottery and which we expect to be rolled out nationally. We also expect growth of our Prison Programme and our bespoke business training, which will support our ongoing Scholarship Programme. As far as this goes, we would like to see more than 60 beneficiaries of our scholarships in year five and more than 80 in year six.

Working with London financiers Ernst & Young (which picked us to benefit from its Accelerator programme in 2018) we are developing an international strategy and are keen to launch this as soon as possible, although our official timescales are 20 months. Within the UK, we are building our business base and in 2019 we are having a significant push to grow this part of the business (in order to support the socially important work that we do). We have many charities and public sector organisations keen for us to use our experience to support their clients, as well as students on the waiting list for scholarships. We will only able to achieve this if we have an ongoing steady and growing stream of business work to secure the funding of our social work.

Related campaign: 

The UK Social Entrepreneur Index, sponsored by UBS, is a celebration of social entrepreneurship across the UK. 

Open to social entrepreneurs tackling a social or environmental issue at any scale, entrants will act as beacons of inspiration for others to encompass positive social impact.

For more info visit www.socialentsindex.co.uk.

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement