Where business angels fear to tread

Where business angels fear to tread

What a great wheeze. Take one of Scotland’s most prominent business angels to his nearby church and have him pictured looking up at an ornate cherubim. Cliched? Cheesy?

Well, not when the local place of worship is the stunning Rosslyn Chapel, which opens its new visitors’ centre in 2011, and the person in question is Nelson Gray who was named European Business Angel of the Year in 2008 by the European Business Angel Network in recognition of his work in developing the angel investing community across developing nations.

Last year 130,000 visitors made the trip – or pilgrimage – to Rosslyn Chapel, many inspired by Dan Brown’s blockbuster The Da Vinci Code which reaches its hard-to-believe dramatic denouement near the beauty spot.

The chapel, founded by the St Clair family, and its strange and wonderful story, remains a major tourist attraction for Scotland and the sleepy Midlothian village of Roslin.

But Nelson Gray, a large-framed individual in his early fifties, is a less obvious attraction, although from his home at Firth House, you can see the rooftop – with the temporary roofing now gone – of the historic chapel.

Yet tea at Gray’s home in Roslin Glen is a port of call for many fledgling spin-out business people seeking sage advice on commercialising their ideas or innovation.

Here, alongside his bonhomie, Nelson dispenses a wealth of knowledge about Scotland’s angel investment community and how important it is to our success.

He sees the future actions of an economic development agency intrinsically linked with continuing to foster and develop ties with the angel network.

As the former fund manager for both East of Scotland Investments, Strathclyde Investment Fund and an executive director of LINC Scotland, the Scottish Angel Capital Association, he is well placed to comment on the need to encourage more investors to step up to the plate.

Angel investing is a welltrodden path for Scotland’s successful entrepreneurs looking to use a proportion of their cash to help create businesses for tomorrow. LINC has played a significant part since 1993. Scottish Enterprise stated recently that since 2003 more than £400m of risk capital has been leveraged to help young companies, with £138m from ERDF (European Regional Development Fund) and Scottish Government and a further £280m through private sector partners, much of this angel investment.

“There are risks involved – no doubt about that,” says Gray. “Angels must be prepared to lose all of their initial investment if a company goes pear-shaped, but the rewards on success are two-fold; a significant return on investment, and fantastic satisfaction from supporting Scotland’s new entrepreneurs.” BQ Scotland managed to persuade Gray to make the early morning trip to the chapel for its photo-shoot. After a quick tour, Gray’s conversation turns quickly to the news that two growing Scottish technology companies have recently been sold.

Edinburgh-based Mobiqa, experts in mobile ticketing run by Nick Rankin and Ronnie Forbes, has been bought by NCR, while Mpathy Medical, founded by Dr James Browning and backed by Archangels and Scottish Enterprise, has been sold for £22m to a Danish company.

“The point is, it is not selling off,” says Gray. “It’s allowing the companies to go to another stage of their development. So if you look at something like Mobiqa, it’s been a start-up and an R&D company that has developed great intellectual property. It’s now beenbought by NCR. I don’t see that as a loss to Scotland – or a sell out. What we’ve established is a new R&D presence in Scotland for a global company, and they will continue to develop that and provide more jobs and access to a global market. I think that’s a good thing and it shouldn’t be seen as a negative in any way.

“Money goes back into the angel network and into Scottish Co-Investment Fund that then gets put back into the next series of start-ups. I think Mpathy Medical is the same. You have a company which angels put in something like £5m and Scottish Enterprise has put in a bunch of cash. They have doubled their money. The Archangels are getting back £11.8m and Scottish Enterprise £4.2m. That money will get recycled, both out of the angel community and the Co-Investment Fund.

“We need companies going through that cycle, both to provide the money for the next generation of new companies to build our entrepreneurial experience, to inspire new entrepreneurs to have a go, and to encourage more people to become investors.

“I think the R&D base and the jobs will stay here in Scotland but the link to another international company accelerates the growth far faster than any amount of cash would have. You need that global reach.” Nelson Gray has been involved in a large number of SMEs at senior level including roles as owner manager, non-executive director, mentor and investor, both privately and on behalf of regulated funds.

He says: “I started Gap Fund Managers in an empty room with no telephones and built a staff of 12, based in two offices, who with funds of £15m, invested in 53 companies across the central belt of Scotland over a four-year period.” These funds were the first in Europe to receive ERDF support and set a new precedent for the use of structural funds to support early stage equity funding.

“The EU refers to these types of program as ‘financial engineering’, which may sound a bit dodgy,” he says, “but has eventually lead to the hugely successful Scottish Co Investment Fund, a model now being copied around the world.” Since 1996, Nelson Gray has investedpersonally in 21 companies.

He’s the first to admit that not all have been winners. “Some have been horrendous, all have been learning experiences, a few have been sufficiently profitable to make me stay in the game,” he says. Nelson Gray’s father set up a debt recovery and sheriff officer’s business in 1948. He worked in the family business from an early age, usually during his holidays, although didn’t join full-time, studying instead at Strathclyde University before qualifying as a chartered accountant in 1981.

“My initial role as a partner was to modernise the central administration, finances and technology to move it into a modern service industry,” he says.

“And I had to break down many preconceptions about the business, hiring quality management in the areas of finance and computer technology.” Gray set up separate service companies to attract the appropriate staff and over the next decade develop a computer network linking the 12 offices. The company built its own bespoke software solutions to handle high volume transactions. By 1992 the business employed more than 350 people with annual profits of £2.5m. He sold the enforcement business in a management buyout, but retained the debt recovery side which continued to grow. From Edinburgh, he developed a national service covering the UK.

This business was sold to Otto Versand, based in Hamburg and the largest mail-order company in the world with a turnover of 25bn deutschmarks, which had recently acquired the British mail-order firms Grattan and Freemans. Gray remained as managing director for two years but resisted a proposed move to Warrington and was given the Alan Sugar treatment. After being fired, he decided he wanted to assist Scottish businesses. Among the first was Optos, where the then chief executive Douglas Anderson was establishing an accounting system, recruiting his first accountant. Gray became an investor; Optos is now a leading Scottish retinal imaging company – listed on the stock market – that is preventing people from going blind.

With this under his belt, Gray worked alongside investment teams at Scottish Enterprise (subsequently Scottish Equity Partners) and became involved with Excell Biotech Ltd, a biotechnology manufacturing company based in Livingston. “We rescued it out of receivership,” he says. “I organised the initial funding, the partnering agreement with the Moredun Research Institute, and initially acted as managing director. I saw my job as keeping one of the founders locked in the laboratory manufacturing product and the other founder locked out of the office selling it.” Excell was acquired by QBiogene Inc of Canada and eventually built a state-of-the-art manufacturing plant for stage three clinical trial product in Livingston.

Today Gray maintains his interest in life sciences through his involvement with Antoxis, a drug development company. He says: “Initially my appointment was to be a non-executive director and represent a group of business angel investors, but I was appointed chairman.” The roll-call of companies tapping into Nelson Gray’s expertise is as long as your arm. He worked at board level with Obvious Solutions, a recruitment firm providing enhanced selection by employing video-based interviewing – eventually sold to Stepstone, a Norwegian-listed company. He was on the board of Clydebank-based Clyde Broadcast for four years as they built radio stations for the BBC and commercial radio broadcasters such as Virgin. He advised Edinburgh-based Allander Print Company which has been in existence for ten years and had a turnover of £3m, and the buy-out team for McGowan’s toffee, the iconic confectionery brand set up in 1902 which had changed hands several times. He was a board member of the Entrepreneurial Exchange for seven years, helping to shape its corporate governance structures which have allowed it to continue to grow and adapt to the changing needs of its members.

Meanwhile Gray’s advisory work has taken him all over the globe, delivering seminars in 14 countries, including Russia – all the way to Vladivostok – Chile, India and the United States. He delivered a set-piece speech on angel investing to a United Nations Economic Commission for Europe (UNECE), he has spoken at the Inter America Development Bank in Washington, the Organisation for Economic Co-operation and Development (OECD) in Paris, and helped former Soviet weapons scientists find ways of commercialising their research in the civilian market. But at heart he loves helping companies see the wood from the trees. “I was involved with the board of Memex Ltd, based in East Kilbride, after securing its initial funding,” he says. “The company provides software-based intelligence systems, primarily for police and security services. Turnover was around £7m a year. It has an international customer base and applies great technical complexity in many of the systems.” David Carrick, Memex’s chief executive, says Gray’s strength is that he asks the simple questions that were often difficult to answer, and does not accept the first answer. Gray says: “I often say that a company’s technology might be world-beating but the customer has to be able to understand its commercial benefit. It’s what it does that’s important when pitching, not how it does it.

“Throughout my business life, I have tended to look at things from a slightly different point of view from the others around the boardroom table. Following the sale of my own business, I became an angel investor, mentor and fund manager and my over-riding belief for each business is that it must thrive by selling products in the right markets at the right price.” “I have never been afraid to ask any question, however simplistic, and I keep asking for things to be put in the simplest of terms.

I have sat on the board of some outstanding Scottish-based businesses with world-leading technology but, as a nonscientist, I expect matters to be explained in plain commercial language, getting away from the jargon. “Ultimately, this helps define the strategic direction of any businesses with the key questions: ‘What are we here for? And what’s the business that we are in?’ These remain the constant backdrop for each and every one of the businesses and organisations that I have been involved with.” And, as an angel, Nelson Gray still has a lot of work to do in helping Scottish companies reach for the stars.

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement