On a Mission to Create a Healthier World

On a Mission to Create a Healthier World

Martin Velasco is the Swiss businessman who has the long-term interests of two Scottish companies at heart. He talks about how the country can leverage its lead in Big Data IT and healthcare to build more world-class companies, such as Aridhia and Sumerian. He speaks to BQ Scotland editor Kenny Kemp

Martin Velasco believes that Scotland has a lead in tackling global disease. He’s not a doctor nor a professor of chemistry, but a European business figure and an angel investor. He has an impressive CV. He is an engineer with an MBA from INSEAD who is chairman of AC Immune, a Swiss drug development company and one of the leaders in innovative therapies fighting to combat Alzheimer’s Disease; the founder and chairman of the Infantia Foundation, an organisation aiding children in the developing world; he’s also involved with In Vivo Fertilisation to help couples have safer babies.

If that was not enough, he is also the chairman of two of Scotland’s most scalable companies in the sphere of Big Data analytics, now a hot topic for business. These companies are Sumerian and Aridhia, based in Edinburgh.  Martin Velasco feels strongly that it is imperative that Scotland, which is already a hub for outstanding life sciences, flexes its muscle on the global stage.

“Where is Scotland going to build its competitive advantage? Where should we [referring to Scotland] develop leadership in the market? If you analyse this, there are not many areas where countries have a natural advantage over others. For example, Switzerland has finance and insurance, with UBS and Zurich, pharmaceuticals, machine tools, but if the country wanted to enter, for example, nano-technology, this is very specific, and it costs a lot of money and investment.” “When you think about what Aridhia is doing, which is bio-informatics, I believe there are the inherent skills, expertise and capacity in Scotland in terms of healthcare and clinical work. There is the medical side and the IT side, so combining the two is a natural path for Scotland to develop this new and important industry. When we want to do something with a purpose, it is not just about making money but bringing something to society in terms of building strength and becoming world leaders.  This is something that we want to apply to both Sumerian and Aridhia,” he says.

Asked about the importance of building companies of scale in Scotland, Martin Velasco is clear that Europe is different from the United States. “You invest so much energy and emotion when you’re building a company for a purpose, and you want the company to continue to grow and develop.  Trade sales are natural in Europe because it is difficult to grow. Speed is the essence when you are growing. Yet, if you want to develop something rapidly internationally, you need a lot of funding. Whether it is Switzerland or the UK, it is not easy to raise £250m to do a massive deployment. In the United States, it is much easier. Instead, in Europe, we develop good companies with good technology and sometime down the road there is a trade sale. Now we don’t want to do that with our Scottish businesses this time: we want to build Aridhia as a company that can become one of the world leaders. David Sibbald [Aridhia’s co-founder] and I are very much aligned about that. We want to give something to society and provide value. There are not many opportunities to make something different, that is lasting and competitive. Here we have an opportunity.”

“We think Aridhia is going to be a major Scottish company, reaching the very top, but progressively. It is very difficult to grow a standalone with organic growth. It is important to have the right partner. There is more co-operation and collaboration going on now. Nobody has the whole thing alone.  We need partners and this will help speed up the process. But it is important to identify your core skills.”

His first involvement in Scotland was with David Sibbald and Atlantech Technologies in 1997. He became an early investor in Atlantech and David asked him to join the board because of his experience in telecommunications.

Originally from Bilbao, Martin Velasco went to study in Ecole Politique in Lausanne in 1972.  He has lived there ever since. He completed an engineering degree and took a job in industry for four years. He then went to INSEAD to undertake an MBA before joining McKinsey, the consultancy.

“I’m from the Basque country, which is why I feel comfortable in Scotland. In the Basque country people put a great deal of store in family, friends and community,” he says.  He felt comfortable in Switzerland, making his home on the shores of Lake Leman, with its snowy Alpine peaks in the distance.  The two-hour EasyJet flight from Geneva to Edinburgh is a perfect route for spanning his business interests. At McKinsey, he worked on a variety of strategic projects from banking and telecoms through to cement manufacture. He quit McKinsey and decided to run his own consultancy where focused on telecommunications and the emerging internet.

“I became very interested in innovation and helping start-ups as a business angel. I’d made some small investments before I came to Scotland in 1997 and had a meeting with David. It was supposed to last 30 minutes, and we spent almost four hours discussing Atlantech and the strategy. A few weeks later I made an investment in the company and joined the board. Since then David and I have become very close friends. When you are in start-ups together, there’s a moving and often emotional element. You go through good and less good times and this builds a great bond.” When Atlantech Technologies was sold to Cisco in March 2000 for £120m, it was one of Martin’s most successful exits, and the timing was perfect. Armed with several million, the pair began looking for something to do next, and they realised in 2002 that the massive hype over the Y2K issues, where a mass collapse of computer systems was predicted as the time and date changed from 99 to 00 created an opportunity. The much-vaunted collapse never came but companies had purchased new systems and were not clear what to do with them.

With David Sibbald, as chairman and chief executive officer, and Martin as co-founder playing an active role supporting the company and meeting potential customers, they saw an opportunity.

“The corporations and industries invested a tremendous amount of money in terms of security and capacity and telecommunications.  We said that IT was not managed like a normal factory production. So there might be something we can bring to IT. Then David had the idea of looking at data analytics.  The company was set up in April 2002. Very rapidly Sumerian specialised in the arena of Big Data analytics. David stepped aside for Calum Smeaton to take over as CEO, while remaining executive chairman, and today the company is run by Bryan Clark, a former KPMG partner and its chief information officer, who spent eight years previously at EDS.

Today Big Data is the smart play. It’s the term on everyone’s lips and there are plenty of theories about how it should be used.  However, a decade ago, it was in its infancy and Sumerian was able to develop its own systems.

“We increased levels of transparency, linking each transaction with IT consumption, performance and latency. It’s about technology being better aligned to work with the business. It was about capacity planning to provide data for management to make far more informed decisions. We were not even calling it Big Data at the time. This is a term that is at the forefront of all kinds of businesses today as they strive to become more efficient and use the data that they have more productively. We called what we did IT analytics and step-by-step industry leaders started to refer to it as Big Data analytics.  We’ve been doing this since the beginning.” Martin Velasco is clear that both companies have a strong ethical ethos - and that it does good things.

“Of course, we want the company to be successful, but we have a purpose with what we are doing at Sumerian to provide the capacity to reduce costs and manage risk for businesses. When companies need to manage a very complex IT environment, and IT is more and more important for the business, then we are able to step in and take the temperature and make recommendations.”

Specifically, he talks about Aridhia’s prospect and its ability to provide far-reaching patient care improvement for the health sector, something close to Martin Velasco’s heart.

“Aridhia brings something that is unique to health care management. I’m active in the field of life science in Switzerland so I can see the wider horizon. There are a lot of major life science and medical device companies there and the environment is very vibrant. A firm that can slice and dice all the complex data and deliver business efficiencies is going to have a good future.”

His involvement with Anecova, an in-viro fertilisation company which is able to place fertilised human eggs back into the womb for a more natural human development, and work in the treatment of Alzheimer’s with Ac Immune, provides a unique insight into similar markets in Scotland for the likes of cancer research and diabetes.

David began discussions with Professor Andrew Morris, who is dean of medicine at the University of Dundee, and they knew that the challenge with chronic diseases, and in predicting how care and medical resources might be better deployed, could be met more easily using shared technology across industry and medicine.

“Then we were all talking about managing healthcare information more efficiently because we knew there was the possibility of developing new applications. However, there was a problem that it might become a ‘usine gaz’ [gas factory or talking shop], when you are trying to grasp something very difficult. So our idea was ‘why don’t we extract existing data’ and use this more coherently.” Aridhia takes existing data and puts it onto a platform. From this, it becomes possible to see the clinical path of the patient, from one end to the other. This, in turn, allows medical professionals, often specialist in their own fields but unable to see the wider picture, manage health in a much more efficient, overarching way.

“We are specialising in the chronic diseases such as diabetes, cancer, cardio-vascular and acute respiratory problems. And also neurological diseases. The reality is that these diseases are concentrated in elderly people, often they have multiple problems, yet there has been no real transparency or integration of this information and so the care might not be optimal.

“This is 65-70% of the costs of the NHS.  So there are many elements that make this combination useful because it allows clinicians to become more efficient and effective. It is better for the patient and for the cost of the service. If we can provide early warnings by identifying the best treatment because today we have ‘average for average patients’ yet there is no such thing as average. Everyone has their own genes and one profile and it might be better to have treatment A rather than treatment B. So this is something that can be done.”

Aridhia has recently agreed a partnership agreement with Pibotal, a company which was part of EMC and in the area of Cloud computing. “This is good common sense for us. When Aridhia implements a platform somewhere the data streams in from all the patients and this requires huge amounts of server capacity and infrastructure storage.” Turning to Sumerian, which has been established for longer than Aridhia and has a larger profile, he explains and the launch of a new software-as-a-service application for firms to unlock their own ‘Big Data’. Sumerian Workbench is a Cloud-based app which is a fresh departure for the Scottish firm. It is in beta program with some interesting developments still to come.

“We are very excited about Sumerian Workbench. We’ve a mountain of experience on this score and a world-class team working on this software.

“We are very excited about Sumerian Workbench. We’ve a mountain of experience on this score and a world-class team working on this software. One of the key elements of Sumerian is that we are able to extract data from very different sources within an organisation, whether it is a monitoring tool or applications log file or other types of data.  Our clients now need to integrate this data onto a platform where it can be modelled and then analysed. We build that for clients, using their own specific data, and make the model work and this allows us to have very reliable data for forecasting. We’ve now taken another step forward. Now, a client can access our Sumerian Workbench in the Cloud, upload their own data and start doing some of the analytics themselves – we can then add the value down the line if necessary.” While Scotland has done much to promote its global Scots, who live and work beyond often dreich and windy nation, Martin Velasco represents another group of pro-Scottish business leader who are born elsewhere but are well disposed to Scotland, its way of business and the success of nation. We should salute this group too.

 

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement