The Anatomy of a Law Firm Merger

The Anatomy of a Law Firm Merger

As the profession consolodates with mergers and the rise of national firms, what’s the future for the legal profession?

We turn to lawyers when we have problems. But they too have their concerns, as were brought out in this BQ Breakfast Live attended by representatives of more than 40 law firms and other service organisations.

Introducing, Bryan Hoare, BQ’s managing director, noted considerable changes evident in the legal sector over the past five or six years. Phil Hourigan, director of corporate banking, North East, for RBS said RBS itself was undergoing change as it separates what will be a new bank, Williams & Glynn.

Caroline Theobald, chairing, said the legal sector reflects the general economy. What might be the challenges, opportunities and likelihood of further consolidation and mergers? 

Adam Heather, executive head of DWF in Newcastle, said his firm (started in the North West in 1977) is increasingly international with offices in the UK and beyond. In recent years five mergers, one with Crutes in Newcastle, had enabled the company to grow faster into a UK Top 20 law firm.

Commercial services now comprise more than half of the workload. A hot issue for him was whether national firms can provide in the North East.

Paul Bury, manager partner, Endeavour  Partnership, said his firm, providing wholly commercial services in the North East, was formed 15 years ago, essentially out of a demise at Eversheds. It also serves a major American company and specialises in global technology licensing.

“Firms in the North East can provide excellent services,” he said. “We reach other parts of the country and other parts of the world.” He’d heard it suggested the presently ageing solicitor population will mean more medium and small law firms will struggle.

Jamie Martin, managing partner, Ward Hadaway, told how Ward Hadaway had grown in Newcastle out of mergers and turnover this year will be £35m. The firm has more than 450 people, 85 partners. About 360 are in Newcastle, 60 in Leeds and 30 in Manchester. They opened at Leeds in 2008 and Manchester in 2012 because it was felt they couldn’t continue to grow in Newcastle at a rate they wanted, and growth’s very important to them.

“The big challenge, I think, for law firms going forward is how they continue to grow to meet the aspirations of their partners and staff with increasing incomes in what’s nationally a relatively static pool of fee income.”

Based extensively on Newcastle Quayside, his firm is highly committed to the North. “We are a Northern firm for national business. We’ve no aspirations to become a national firm. Our efforts are now directed towards developing our offices in Leeds and Manchester. The latter markets carry interesting and fiercely competitive challenges. We’re up against significantly larger firms. It’s a very interesting time.”

Mike Holloway, relationship director, RBS, says RBS still has a very strong appetite to lend to law firms, based on detailed analysis of their business, including strategies and financial performances. “We look at mergers wanting to be sure a projected plan to support a proposed merger properly interprets the deal’s strategic objectives. I’ve seen situations where mergers seem the strategy rather than the means towards a strategy.

“It’s important to have ensured your funding requirements, and that the debt structure properly reflects the mix of your scheme. It should incorporate good headroom – more than at pre-merger. Not everything will go as you originally planned. And how do you identify the other party’s culture before you do a deal? I’ve seen mergers run into problems, partly through cultural incompatibility.  

“It’s also important to keep the bank in the loop. If further funding’s needed, it’s important the bank is on the same page as you from the outset. Also I’ve seen incidences recently where succession, particularly the issue of cost in paying back former partners, has caused a problem. There should be a more active basis for succession if you have a strategy to grow.”

Andy Poole, legal sector partner, Armstrong Watson (one of the top 30 UK firms of accountants) says that besides normal accountancy tasks his firm acts as strategic consultants to improve law firms’ cashflow, improve their profitability and help them implement strategic changes in structure. “We’ve been inundated with mergers and have 12 we’re advising on right now. Within the past four weeks we’ve had four more enquiries across the UK. They might turn into mergers.”

Firms are asking advice concerning efficiency changes and how they manage themselves – but also the structure of the business, limited company, partnerships and more hybrid structures. His firm also puts training programmes into law firms.

“Succession is a big issue, also personal injury. Legal changes in that sector recently are creating huge upheaval.“ Whiplash claims may become banned. Small claims are changing too.

BQB Anatomy 01

Peter Scott, still a practising solicitor and now in a consultancy role, tries to help law firms become competitive. “If you cease to be competitive you fall by the wayside.  You die. You must be able to give clients what they want, provide value for money, and services where and when they want them. That brings a lot of things on: performance, management, and rewards. It means being competitive in recruitment and retaining the best people. There’s also a fear of US firms in a growing global context.

“Mergers are one aspect of a far bigger picture, that of change. Being competitive is managing change to streamline, in use of IT for example.”

He was a managing partner with Eversheds in London (1995-2000). Several firms melded into one and it financially integrated. “We had a vision. Any law firm, small or large, needs a vision; what does it want to make of itself? We wanted to be not just large but able also to look after clients whatever services they wanted, wherever and whenever, in the best possible way. What are the drivers behind a merger? If you get that right you’re ok.”

Adam Heather said Eversheds discontinued in Newcastle because it was felt to be not remunerative enough. “DWF is a national law firm and national firms can thrive in the North East. But it’s difficult. Prices and profits that national law firms impose don’t allow you to price yourself and give value for money.

DWF allows us to do that because we have built autonomy around that. We came in as a national firm focusing on the region, as opposed to a national firm that came in focusing outward.”

Jamie Martin:  “The market speaks for itself. With deepest respect Eversheds office here has not thrived and I think that says it all. We went outside the region feeling we’d be unable to continue to grow the firm in Newcastle with a single site. We were achieving 16% average growth per annum which looked unlikely to continue. The only option was to look outside also.”

Paul Bury pointed out that Eversheds and Dickinson Dees had both had a Teesside office. On becoming national, they closed the Teesside office, effectively withdrawing their presence from Teesside. “We’re very comfortable where our only office is based.” It benefits from the ‘North Shore’ effect whereby, a study shows, rental and employment costs in the North are 30% less than in the South. “There is opportunity for Northern firms to extend their operations. With present technology they don’t need geographical presence.

Peter Scott: “I think there are misconceptions about national firms and their structure. At Eversheds we were a federation, a number of firms operating together but with separate managements although we operated as one putting a percentage of our turnover into a common pot. That worked at the time, but there were people who felt it had to be controlled and managed differently. If you operate in markets that structure differently you structure yourself accordingly. I still believe there is room for more national firms in the regions.”

Law firms have brands and people buy brands because they know what they’re getting.

Andy Poole: “How can North East firms compete with national players? I think they’re well placed. Cost base is important and leads to North Shoring. Many firms are looking into this, not just national firms seeking a lower cost base but some national firms that may want to deliver services through a regional associate.

To team up with a national law firm that hasn’t an office here you’d need to demonstrate efficiency and go through a lean management process review to see whether you fit in. Businesses are now well prepared to accept remote service because of technology.

Mike Holloway: “I look after one or two firms Northern based that are doing work they generated in London and are doing it far more cost efficiently from their offices in the North.

Caroline Theobald asked Paul Bury to elaborate on ageing.

Paul Bury: “Ageing is of concern to the profession as a whole. Succession planning should be embedded into every firm from inception. Some solicitors I grew up with are struggling.” He instanced pressures on fees. “They’re stuck in generations old general practices, in their 60s with no-one behind them. It gives opportunity for regional firms to take over or hire laterally.”  

Andy Poole: “We’ve gone through a period where profits dipped, partner promotions were made and then we’ve come to a period where capital accounts increased. Partners can’t all retire at once and haven’t anyone coming through. Even those identified may not want to risk equity partnership.”

Many firms are asking how will capital accounts be repaid? Coupling that with the need of capital indemnity required, and often putting two firms together in those circumstances will worsen matters.

Merger is an answer but must be done in a particular way, with gaps plugged not only in age but services also. “Often when it’s a takeover rescue the value to the selling party isn’t as high as retiring partners would wish.”

BQB Anatomy 02

Jamie Martin: “For us it’s about investing in our people, younger partners, to ensure they’re ready, giving them scope to develop. Over a significant period it has been about developing our graduate training, and training them to be Ward Hadaway people. Inevitably you have to do some lateral hiring, and largely that’s been successful. But we prefer to create our own succession through developing mid-tier partners who joined as trainees.”  

Paul Bury: During the recession it was pleasing that trainees we couldn’t keep on ended up with leading firms within the North East. I think our salvation is in the hands of people we train and bring along. We try hard to break down barriers between qualified and unqualified staff and get everyone engaged. We can’t all be partners, but you needn’t be a partner to make a valuable contribution.

Jamie Martin: “Lateral hires may come in with other cultures. We prefer them maybe to bring in new ideas. But lawyers are independently minded and may not necessarily respond well to being told to do things in a particular way. Building a culture is difficult, and long term.“

Peter Scott: “Getting people to a consensus when change is necessary is the first thing a firm has to do. In mergers we need to learn from each other. You need change. In the stress of change in mergers, instead of seeing it as your enemy, manage it - make it your greatest ally. Consolidation must happen in this market place where 85% of law firms in England and Wales have four or fewer partners.”

Andy Poole: “You’ll never get a perfect fit in a merger. The key is to align. That means understanding each other’s cultures and building round them.”

Mike Holloway: “If you can manage your cashflow better, issues don’t become quite
so big.”

Phil Hourigan formally thanked the participants and attendees.

BQ Breakfast Live debate The Anatomy of a Law Firm Merger was held at the Biscuit Factory, Newcastle.

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement