A future built on relationships and respect

A future built on relationships and respect

Mike Hughes meets Kathy Slack, director of the Enterprise M3 LEP and hears about her hopes for the region and a vision of long-term success.

Kathy Slack has a calming role at the centre of the South East’s business whirlwind. As businesses are created and expanded at a dizzying rate, she unites this cluster of clusters into a powerful force as director of the Enterprise M3 LEP. Through years of experience, first in policy development with the Government Office for the South East, then with the South East England Development Agency and now at Enterprise M3, Kathy knows the area and its economy better than most and places business relationships at the core of her strategies.

She sums up her work now as: “Translating and signposting opportunities for business and other partners, and bringing people, business, public and not-for-profit sectors together to share our insights and data and make Enterprise M3 the place for them to do business”.

“It is about creating the environment in which businesses can flourish,” Kathy told me. “We are working with a series of elements, whether they are businesses or organisations, to get that mix just right and then be able to tackle a number of issues, from transport to schools, enterprise or innovation.

“When we came here we knew we were building on what was already here, some really strong partnership and business groups, but we needed to line everybody up and point them in the same direction, which can sometimes be difficult when there is not a big crisis that needs fixing.

Kathy Slack 03“But that just means you have to work even harder to make sure that we are always about generating growth. I think the impetus we all still have is for continuous improvement, because businesses here know it is quite dangerous to say ‘it’s alright here - let’s go and fix other places’ because we can’t be complacent and have to continually work hard improving what is on offer here.”

‘Why do you need to bother?’ is a question you will hear a lot about this region – but never from the people who live and work in it. It is only when you are here that you realise how important it is that this mighty regional economy keeps growing and being the lure it is for investor and new companies. It is the engine of a powerhouse with impact far beyond its geographical boundaries.

“We certainly can’t sit back on our successes,” agreed Kathy. “The danger is that companies can always up and go or decide they don’t want their next expansion to be here. We have set the bar really high already and we have to continually push that because we deliver a lot for the rest of the country, whether that is money back into the Exchequer or the fact that our key sectors down here then develop opportunities that go right across the rest of the country.

“We are also experienced enough to know that we need to look at housing and infrastructure congestion at the same time because we need homes for our local workforce and that means we need to look at how we can support some of our smaller housebuilders. The other thing we have to do is make sure our talent pool is getting the best possible jobs with the best possible salaries which then allow them to buy the housing they want.”

With such a vast brief - in terms of geography, demographics and responsibilities - relationships are key to the Enterprise M3 team’s philosophy. They don’t need to actually set up every industry group or cluster network themselves, but are always aware of what is already working on the ground, encouraging and supporting it, adding their own input and then knitting the whole region together.

This is where the strategic masterplan is important. Drawn up in 2014 and guiding the region through to 2020. It takes in the whole Enterprise M3 region, approximately 4,400 km2 and stretching 75 miles from the hinterland of London, along the lines of the M3 motorway to the New Forest and south coast.

To the north and neighbouring London and the M25, the economy has strong links to London and the Thames Valley and includes a large number of international headquarters and technology-based businesses. The breathtaking landscapes of the New Forest and South Downs national parks cover another quarter of the LEP’s area.

“The masterplan developed only a couple of years ago involved a lot of work with partners to identify the priorities and know what the next steps should be,” said Kathy. “Some of that is about being really clear about who your deliverers are. We are largely a facilities body which comes together to identify what the strategic priorities are and then looks for others to help develop them. We will then work with our board and our partners to pinpoint those particular areas where we can put funding in to make things happen.

“The funding we get through the Local Growth Fund or the Growing Places Fund is for capital investment like buildings and equipment, and you need to constantly assess where that injection of money will make the most difference.

“There has been a really good response to the idea of partnership and collaboration as the way forward. We have to have that support for a common cause from a lot of organisations and businesses and I know that, for us, the collaborative way of working has been our great strength because you cannot go off and decide these things on your own, you have to work with others and earn their respect.”

Kathy has been described as a “persuasive influencer” and that seems to suit her very well. Such relationships with busy and focused businesses, local authorities, educators and network groups can be the first stumbling block for a LEP if they are not handled with confidence and empathy. But Kathy has built her team carefully and knows she can get precisely the right person in place to deal with each project.

“At the end of the day, this LEP has to deliver and have an eye constantly on the future and what needs to happen to get us there. From the start, the response from within the Enterprise M3 region has been outstanding, and our board has certainly matched that. We have a team from the private and public sectors which is there because its members are really committed to their particular area and know that we are dependent on the people we work alongside.

Kathy Slack 02

“Those people can come from any sections. It is about getting that mix right and then forming a view on what they each need. Often there will be bodies already in place to take those things forward, so we don’t want to duplicate that good work, but look at how they are organised and how they work together and how we can help.

“To that end, we work very closely with the universities and FE colleges because they are very important to us and we have built a strong link to those on our patch and in neighbouring areas. This not only respects the research they do, but also the talent that is coming through from them and the crucial experience they have in the commercialisation of ideas.

“This relationship will be more critical as we move forwards because one thing businesses are telling us is that they need to have that access to talent in order for them to grow.

“Our 5G technology is a good example of what we can do here. When we started a lot of people did not understand what it was and saw it very much as a research exercise. But what we are now funding is about how we can take the message out to businesses and how we can highlight the opportunities for their own sector.

“The interesting thing that we found is that as we have been communicating out the information, those businesses have been attracted in very rapidly, rather than us having to go out and identify them. That is very rewarding and very good news for the Enterprise M3 region. “So we are having success, and we need to continue that agenda alongside our work on other long-term programmes, particularly transport, which will take a long time to deliver because of its sheer scale. I think we are about sustaining the things that we have already started and making sure they have an impact and that everything dovetails together – that is really critical for us.”

“Now we can all sense this coming together, along with an acceptance that this is not a quick fix and you can’t just throw money at the issue, this is about lots of people working really hard together to gain a much better understanding of business requirements.

“Things move so quickly around here that we have to get those messages across quickly and efficiently so that we can bring young people through the system and into work. Through the Careers and Enterprise Company that we run, we are also looking at the other side of that picture and making sure that young people are aware of the marvellous opportunities here and what career paths there are, should they be taking up apprenticeships or heading to university, and then how we keep them and their skills in this economy. “We hope that some of them will be our next entrepreneurs because they will be an essential part of that Enterprise M3 mix we are always striving for. We need the diversity in terms of sectors and clusters, but we also balance the large corporates and the smaller supply chain enterprises they are dependent on.

“It is really important that you get that entrepreneurial spirit running all the way through, from deep within the corporate as well as the start-up companies where we are seeing so much growth and innovation across the South East.

“The gaming group is a particularly entrepreneurial one here. They have had some knocks, but they get themselves up and it is such a supportive community that helps each other out and really pulls people together.

“The predictions for growth are huge and the links into other sectors are important because visualisation techniques are being used across the board, so it is not just about gaming, it could also be areas like defence. It is really exciting when you come across these groups because we are always thinking about how we can tell aspirational people where they can get the help they need now as start-ups and then where to go when they start growing and take on staff.”

Her long experience in the region means Kathy has seen it grow at a phenomenal rate, absorbing new technologies and changing its shape to accommodate previously unheard-of breakthroughs that have the world’s leading companies beating a path to its doors.

“I think the changes I have seen have also been in attitudes, which is very reassuring,” she tells me. “Everyone now has to be a lot more fleet of foot, a lot more active and a lot more aware of the economy, with a greater understanding of the importance of business and the growth that then sustains an economy in the longer term. I certainly don’t see places and industries standing still around here, I see businesses that don’t need any great monoliths to help them succeed, but which can be helped enormously by organisations like the LEPs where you can achieve a lot as part of a network of support and advice.”

Kathy sees an exciting future for her organisation and for the region as whole because as she rightly says: “Change is constant. There will always be work to do here, attracting, stabilising, supporting and growing some of the most ground-breaking firms in the country.

“You have to keep on your toes – and it will be challenging.”

“But it is exciting and I am certainly in no way despondent about the amount of work to be done here because I am a very pragmatic person and although businesses are quite wary about what the future might bring, I also sense a mood that people just want to get stuck in. We have to work hard to make sure that view is maintained, but certainly we are urging people to keep moving ahead and we are keeping an ‘eyes and ears’ role working with the Growth Hub, the Chambers and the IoD testing what is happening on the ground so that we can pick up any particular concerns and address them as early as possible so businesses can get on with their work.

“These issues will include how companies can get moving back into exporting again after the Brexit vote and how they can continually access the talent they need, because we are very dependent on EU nationals throughout this area. It is something we need to keep looking at as we keep developing our own workforce into some of those skills pools.

“This is all going to mean change, and we have to keep our businesses constantly informed about the situation and not have people sitting on their hands and waiting for something to be sorted – that is dangerous.

“One way we can keep that forward momentum is with our Growth Hub Champions, which is one of our greatest strengths. They are a very impressive group with loads of character, talent and experience they can pass on and we are getting great feedback from the companies they have been working with.

“I can see that approach growing all the time and having an expanding impact because of a real desire to help those companies make a difference and grow the economy. They are a real part of the Enterprise M3 family now, and we reinforce each other’s messages for the good of the firms we want to help.”

The message from Kathy Slack, the Enterprise M3 LEP and its Growth Hub couldn’t be clearer – that this is the natural home for innovative firms who want to invest, expand and make a positive contribution to the region and its economy.

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement