Steven Macatonia of Union Hand-Roasted Coffee

Steven Macatonia of Union Hand-Roasted Coffee

Wake up and smell the (price of) coffee

Union Hand-Roasted Coffee is an East London importer, roaster and supplier of high-quality coffee that insists on paying farmers way above Fairtrade prices. Steve Dyson visits Jeremy Torz and Steven Macatonia’s £11m business.

Scientist Steven Macatonia quickly became an ex-scientist after falling in love with coffee. But after launching a coffee roasting and supply business, he soon fell out with the coffee industry itself. And so he and Jeremy Torz – his business and life partner – decided to do something different to shape its future.

It was during a trade trip to Guatemala in 2000 that the pair witnessed the harsh economies of the commodities market. “The price of coffee had plummeted,” recalls Macatonia, “and we saw how this affected farmers’ conditions in Latin America, and it opened our eyes to the impact of commodity prices.

“We saw and spoke to farmers for whom it suddenly became unviable to produce coffee. They were pulling out of coffee completely and planting other crops. We saw abandoned farms. Completely mothballed. Plantations covered in weeds and grown over. The famers simply couldn’t afford to plant coffee.

“And this didn’t only hit the farmers, but all the people like pickers – and their families – whose livelihoods depended on coffee farms. This led to destabilisation, civil unrest, violence, poverty and families literally starving. What we saw in Guatemala was profound, and it seemed insane to us.

“Here was a product that consumers wanted to drink, with the coffee market in the western world really developing. Consumption was sky-high but producers were suffering in a way they’d never suffered before. It was so dysfunctional, and we knew there and then that we had to do something about it.”

UnionWhat they did sounds simple, but it flies in the face of how the existing commodities market works: they asked coffee farmers how much it would cost to produce the very best coffee. And they paid it. But we’re rushing ahead, so let’s introduce the coffee entrepreneurs properly.

Macatonia, aged 57, was born in East London, and was originally a research immunologist, helping to fight infectious diseases. Torz, 54, was born in Nottingham, and became an optician. They met through friends and have been together for nearly 30 years. Science had consumed their lives, and so Macatonia took a sabbatical to California for six months in the early 1990s, eventually spending four years there in scientific jobs. Torz joined him, working as an optician in California.

“Although I was a scientist,” says Macatonia, “I didn’t want to spend the rest of my life in it, and Jeremy and I were always interested in food and drink. California was leading in terms of fresh produce and styles of cooking, and we started to think: ‘What can we do?’ We considered a restaurant, a café and started to look into what was important. We decided it was all about the quality of food.

“I took a course as a chocolatier and patisseriere, and started playing around with café idea. But it was when I walked into a roastery café in north California that coffee hit me. Tumbling out of the roaster was the freshest, toastiest coffee – and I was fascinated. Coffee got us both excited.”

At the time, coffee qualities back in England were poor, and Macatonia and Torz saw a business opportunity. They used their remaining time in the US getting a coffee education – Macatonia spending the weekends roasting, Torz getting a job as a barista in a café – and started to put their business plan together.

“We wanted to be pioneers in the UK,” says Macatonia, “to be the first at the gates.” They came back to England in 1994 and invested in an old-fashioned coffee roasting machine, setting it up in a small wooden workshop at home in Essex.  “We aimed high. We knew we had to get a reputation. We managed to talk our way into top outlets: Raymond Blanc, The Ivy restaurant, Le Caprice, Harvey Nichols, and top society restaurants at the time. Terence Conran did tastings, and the flavour quality was definitely above the norm, but it was hand-to-mouth stuff, importing just a few sacks of coffee at a time.”

Soon after, the pair came across what was then the fledgling Seattle Coffee Company, set up by an American couple in Covent Garden. They had a good business background but knew little about coffee, and so Torz and Macatonia Ltd – the company’s name at that stage – became Seattle’s supplier and barista trainer.

“We were quite naïve in terms of a commercial awareness,” remembers Macatonia. “Six months later they opened their second shop, and then it was explosive growth. Two years later there were 30 shops. It was exciting being part of that as a supplier, but we had to upscale, buying a larger roaster and premises. To fund that our business merged with the Seattle Coffee Company – and they were the majority shareholders.”

This was in 1998, and 12 months later the coffee industry took off in the UK and Starbucks pounced and swallowed the Seattle Coffee Company. “It blew our minds,” says Macatonia. “We were part of that merger and were suddenly roasting coffee for Starbucks!”

By the year 2000, the pair discovered that being part of a big corporation “wasn’t for us” and decided to “take control of our own destiny” and leave. That was when they started to travel to understand the coffee supply market – and were suddenly confronted by how the price drop had hit farmers in Guatemala.

There must, they thought, be a more sustainable way of producing coffee, and they decided to say “to hell with the commodity market”. Instead, they entered into direct trade with farmers and negotiated premium prices for quality coffee.

“It’s not just the price,” says Macatonia. “A lot more detail has gone into it since then in terms of providing support for farmers to help them become viable producers. Ultimately we work with farmers with the capability to farm high-quality coffee in high-altitude regions. The genetic bean stock’s got to be right to taste good, so it’s about showing them how high quality works, improving their farming techniques to earn that premium for quality.”

Union 02And so Union Hand-Roasted Coffee was born, the “Union” name reflecting the ethical relationship with the farmers. Macatonia and Torz used a six-figure sum of money they’d been paid by the Starbucks takeover to launch the company in Newham, East London, buying all the necessary roasting and packing machines.

With just one employee, the partners saw revenues of some £200,000 in 2001. Today, the company employs 75 staff, and revenues in 2016 were £11.5m. It supplies hundreds of independent cafes and a string of high-profile names – from the famed Duck & Waffle restaurant in London to Waitrose supermarket, and from the Giraffe restaurants chain to The Cornish Bakery company.

The company only insists on two principles: first, it only roasts and supplies the very best coffee – from the top 2% of beans available; second, it pays all its farmer-producers an affordable rate to ensure they can grow great coffee. Not the Fairtrade rate, which is the industry’s equivalent of a minimum wage. But at least 25% above that rate – and sometimes several times that rate.

“Fairtrade has provided a safety net but only for commodity-grade coffee,” explains Macatonia. “We want high-quality specialist coffee that tastes great – delicious – so that the customer comes back to buy more. We’re trying to not give them a choice of ethics over quality. Union is about fusing those two elements together.

“In that way we’ve evolved the business much more to the needs of the producer as well as the consumer. It’s not just a tick-box of ethics but is about how we engage with each of the 40-plus producers we deal with. What’s going to make them as an individual successful in the long-term? Trust, confidence and a depth of understanding allows us to maintain quality.”

Once Union had decided on this approach, the rest sounds simple – but that was far from the case. Working with producers meant facing huge hurdles, as certain restrictive markets resisted direct trade.

“National coffee boards did not want to give farmers autonomy,” recalls Macatonia. “We had to fight and lobby for export licences for farmers we wanted to work with. And at times, we were aware that we could be putting lives at risk.

“In places like Guatemala we had reasonable conversations. But in some places, like Kenya, we weren’t successful. We were unable to achieve objectives and as a result we’ve not sourced from Kenya in eight years. We couldn’t get the finance transferred to the farmers that we were paying. We had to dig deeper and received threats we weren’t prepared to take.”

Union was successful in many more cases, and now works directly with coffee farmers in Nicaragua, Costa Rica, Guatemala, Honduras, El Salvador, Panama, Brazil, Colombia, Peru, Rwanda, Ethiopia, Burundi and Northern Sumatra.

This ethical approach has been recognised, with Union recently winning the Queen’s award for sustainable development. In a serious tone, Macatonia says: “For us, the business is about understanding the importance of the living conditions of producers, and realising the responsibility of working with farmers in the right way.”

But he gets really excited when he’s talking about the coffee itself. There’s what he calls a “sensory objective” method of evaluating coffee quality, definitively measured on an international scale set by the Specialty Coffee Association of America.

The scale is out of 100, with a score of 80-plus equating to speciality coffee. All Union’s coffees are scored 84 and above, and Macatonia says coffee of that calibre is “significantly better” than high street chains, which have an average score of 75.

He says: “The wide range of coffee flavours engages all the senses, and makes enjoying a cup a delightful, intensive sensory experience. It costs more because of the care and attention needed, resulting in exquisite flavours that the loyal customer enjoys, appreciating and recognising why it’s different.”

Macatonia describes how this experience begins with roasting: “First you engorge the aroma, but you also listen to how it’s roasting, the sound and rhythm of the beans in the drum and how that changes during the roast. Time and temperature affects the flavours of the coffee. It’s something you have to focus on and concentrate to roast correctly.”

To get the coffee just right, Macatonia believes in having the right people working for Union. People like Pascale Schuit, who has a master’s degree in sustainable development and now lives in Latin America to liaise with farmers on producing the best coffee.

Union“She’s our eyes and ears on the ground,” Macatonia says. “She has a huge say in what coffee we buy, how much and who from – shaping the direction of our coffee sourcing. We rely on her awareness of what producers are doing that needs rewarding to produce more coffee, giving them positive reinforcement that if they are making extra special efforts we’ll buy more volume.”

Aside from coffee, Union has also launched its “Campus”, an educational establishment to train people in a range of coffee skills: sensory, tasting, roasting, consistency – all aimed at refining high-quality flavours.  “Many cafes want to roast their own beans and they can use our facilities,” says Macatonia. “The Speciality Coffee Association has established training criteria for accredited courses and we have accredited trainers and certifications from foundation to professional levels. It’s all about quality, and sharing those skills with young people.

“We work with everyone from university graduates to youngsters with no formal education. They both do good jobs as baristas. But once they understand how they can make coffee taste good, they want to understand more. They have open, enquiring minds about why coffee tastes the way it does. We help them to learn and they can then get solid educations, skills, careers and futures in coffee.”

And it’s on the theme of futures that I leave Macatonia: “We want to continue growing our business. But we also want to remain excited about coffee, and to make Union more vibrant and innovative. Yes, we want to continue to grow our customer base.

“But more than anything, we want to work with more producers, seeing the positive impact that ethical but quality coffee can have on farmers and their families.”

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement