Batting for success

Batting for success

Durham is one of England’s most ambitious cricketing counties, both on and off the field. BQ uncovers the unique business of running a highly ambitious sports club.

I choose a good day to meet David Harker, chief executive of Durham County Cricket Club. The previous evening, councillors have approved the club’s £45m revamp of the Riverside Complex in Chester-le-Street; a development which should secure its place as one of the England’s premier grounds.

Fittingly, it is a glorious spring day, the first really warm day of the year, and we are all shirt sleeves and sunglasses at the Riverside.

All we need to make it perfect, in my opinion, is an Ashes test match, an Aussie middle order collapse, and 20,000 fans in attendance to enjoy an historic England victory.

Sadly, Riverside won’t be hosting an Ashes test this season, having lost the honour, controversially, to Cardiff.

It will, however, host an England v Australia one day international (ODI) and the England v West Indies test match in May; an attractive follow up toEngland’s winter tour of the Caribbean.

Audiences here are growing rapidly (by 23% last year) and more than 150,000 people are expected this year to enjoy the test match, the ODI, the explosive Twenty20 Cup series and the LV County Championship, as Durham aim to retain their status as the top professional county in England and Wales.

This is a highly ambitious club; its hunger on the field matched by the senior management team’s drive to secure the ground’s place among the world’s best.

The ambitious redevelopment of the ground, newly approved by Chester-le-Street Council subject to further application to the Secretary of State for Communities, will bring a 150-bed hotel, new conference and banqueting facilities, and – crucially for its future as a top-flight test match venue – permanent seating for 20,000.

There will also be permanent floodlights (their height now scaled down to appease objectors) and two giant replay screens.

But will the work over the next two to three years guarantee Riverside’s place in the top flight in the face of growing competition, not only from the established names of Lord’s, The Oval and the like, but also from new names such as the Rose Bowl in Southampton and the big-hitting Sophia Gardens in Cardiff? “This development is essential if we are to continue to stage international cricket,” asserts David Harker, adding that full regional support is also crucial.

“We will create a superb venue, and we also have to work as a region to value these events’ economic value to the whole of the North East.

“The millions of pounds this club can bring to the region far outweigh the parochial concerns of a few about the development work and the traffic issues that come with big matches.

“I hope that the region as a whole can take a longer-term view.

This isn’t just a cricket question; we are the biggest private sector employer in Chester-le-Street and we need these events to sustain our growth for the whole region.

“One North East and Durham County Council have been generally supportive [One North East approved £715,000 towards the £45m revamp at Riverside] and our continued success impacts on the regional image and on the regional economy.” The club’s history is long and proud.

Established in 1882, Durham were Minor Counties Champions a record-equalling nine times between 1900 and 1984.

First-class status was awarded in 1991, but until 1994the club had no proper home ground, despite the likes of Ian Botham, David Graveney, Wayne Larkins, Paul Parker, Geoff Cook, Dean Jones and Simon Hughes on the playing staff.

The Riverside - renowned as one of the most picturesque grounds in the country - has been home since 1995.

It has been improved much over the years and now has a successful bistro, conference and hospitality facilities, the Playing for Success Learning Centre and a Media and Education Centre.

Host to one-day internationals since 1999, the ground hosted its first test match - England v Zimbabwe - in 2003 and it is now a world-renowned sporting venue; unlike, notably, Cardiff’s Sophia Gardens, which - incredibly - remains a test match virgin until it kicks off the Ashes series in July.

It is also a music venue (its musical offerings include Sugarbabes and James Morrison this summer) though these events are not, David Harker says, nearly as lucrative as you might suppose because of their massive overheads.

They do, however, raise profile, bring revenue to the region and showcase Riverside’s hospitality facilities to a different audience.

Prestigious international cricket matches are, however, crucial to the commercial growth of the club, and the loss of the July Ashes test match to Cardiff was a blow.

“When we bid for it, you were talking about £600,000 maximum to bid for a match like that,” says David. “We put in a bid for £1m and we thought that would break the mould. But Cardiff were supported by the Welsh Assembly and put in a bid for £3m. How could we compete with that? “We had come up the hard way and earned our spurs and they hadn’t - still haven’t - staged a test match. But you have to move on, and our response has been to concentrate our minds on the development of the stadium.” On the field also, the club has progressed, and the team’s success boosts its commercial prospects.

Only 17 years a first-class county, Durham enjoyed its most successful season to date in 2008, claiming the LV County Championship, reaching the semi-final of The Friends Provident Trophy and the Twenty20 Cup and finishing third in the NatWest Pro40 Division One.

The club’s international credentials are also sound; established England names Steve Harmison and Paul Collingwood are Durham squad members, though their England contracts mean they are rarely available for their club.

England-capped players Liam Plunkett and Phil Mustard are also Riverside based and the club has also now secured Australian ODI and Twenty20 opening batsman David Warner as its overseas player for the 2009 Twenty20 Cup competition.

High-profile players bring kudos and attract other good players while, says David Harker, having players with international commitments mean the club’s talent is boosted further because you can’t depend on their presence.

“We have to have a bigger squad to cope with it. As a young player, you want to be in a strong side and that’s what we provide,” he adds. And what of the pressures on England players these days, pressures that are felt keenly by Harmison, for one example, who is known not to enjoy long overseas tours.

“In the old days there was not as much cricket or as much media scrutiny,” says David.

“It’s a much more intense sport and the interest in the England players now is almost unrelenting. It’s a demanding job for the players, as is running a club like this. People think we spend our summers here watching cricket and the winters twiddling our thumbs.

Obviously, it isn’t quite like that.” So what is it like, the business of sport? What skills does a top-flight, ambitious club’s chief executive require? “You need business skills first, but empathy for the sport also,” he says.

“In cricket, there’s an element of being a temporary custodian of a very special game. It’s all about the people here.

The job of any chief executive is to provide an environment where there is a shared vision and values and we expect a level of commitment that means we have to give a bit back at other times.

The culture of the business is informal, friendly, respectful and progressive.” As a business, as well as on the field, this is an ambitious and exciting club, and in a major coup, Emirates airlines has recently been announced as Durham’s Twenty20 Cup sponsor.

Last season, Northern Rock sponsored the entire club, but after the nationalised bank was unable to renew its contract, David and his senior team opted to spread any future risk by separating the club’s sponsorship deals into packages.

Hence Ebac, the Bishop Aucklandbased maker of de-humidifiers, is now proud sponsor of the Friends Provident Trophy, while another backer (unannounced at the time of writing) has been secured for the NatWest Pro40 league.

“Losing Northern Rock made us think differently about our sponsorship,” David explains.

“Northern Rock took a genuine interest in the success of the club and we would not have achieved what we have without that. But they supported us because we were a North East club, and we have to be more than that to attract other sponsors. Being county champions helps of course.”

Sport is a fickle business, however, and there’s not a lot of difference between the top and the bottom teams in Division One. The club invests in its Academy in the knowledge that success on the field will encourage commercial success. One thing you can be sure of in sport, David says, with a rueful smile, is that you can never be sure of anything.

“People do like to be associated with successful organisations, however, and we know that makes the commercial side easier for us. Our profile is higher when we are doing well on the field.”

David came to Durham in 1990, an auditor on secondment from Price Waterhouse, as was, to develop the club’s business plan to become a first class county. It was fascinating work and, although he had only what he calls ‘a passing interest’ in the game, he became hooked on the club and applied for the chief executive’s post.

“I thought I’d be here three to five years and then go back to my career,” he says, “but it’s continued to be interesting and varied. Our values are very much to the fore here. The place is professional – and friendly.” He also has to accommodate a varied audience that includes men in fancy dress for whom the quality of the beer on offer is as important as the quality of the game, plus families who require a less, shall we say, ‘lively’ atmosphere.

There’s plenty of room for all here, he says, having created family areas and built up a successful catering and corporate hospitality business.

In a business of multiple revenue streams, gate receipts, catering and corporate hospitality are significant income generators, as are sponsorship, the 4,500 members and the England and Wales Cricket Board (ECB).

And what of the future of English cricket and the sometimes uncomfortable relationship between Twenty20 and the traditional long game? The game is still, he says, not quite clear about what it wants to be.

“There’s still this feeling that Twenty20 is somehow not quite cricket, but it stands on its own two feet as an event in its own right.

We also need a support strategy for test cricket and the traditions of the game.

The two do not have to be mutually exclusive.” One of the most noticeable things about David Harker, if you keep your eye on the media, is how modern his approach is; how open he is to opportunity, whatever form of the game it takes.

So, when it looked as if Indian Premier League (IPL) matches might switch to England (they went to South Africa) as a result of security concerns in India, he was quick to declare Riverside a potential venue.

Ditto the potential for Australia to play Pakistan in England next year because of security issues in Pakistan.

“This is a business like any other. It’s about commercial generation, though it’s unique because of the variety of income streams. We are open to new opportunities.

“As long as we plan creatively, as we have in the past, there is no reason why we won’t secure our name internationally. Lords is known for its history, we are known for being the most welcoming and friendly venue in the country. Our strategy is about great service, great facilities and great customer care.

“We also have a great strength in the local audience. Club cricket is very well established and vibrant in the North East. There is a love and pride and tradition of cricket in the region and this is of enormous value to this club.”

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement