Excelling in the depths

Excelling in the depths

Subsea North East is the industry body for the sector in the region. Its chairman Andrew Hodgson talks to Peter Jackson about its challenges and opportunities.

Subsea is one of the North East economy’s star performers, an area where the region’s expertise is truly world-beating.

Andrew Hodgson is chief executive of Soil Machine Dynamics (SMD), the Wallsend-based engineering business which specialises in the design and manufacture of remotely operated vehicle systems to function on the sea bed.

It is, by any standards, a major player and it is, therefore, fitting that Hodgson should also be chairman of Subsea North East.

Subsea North East grew out of some work done a few years ago involving Durham University to look at smart sector networks, where there were groups of businesses which could be pulled together to help grow the profile of that sector. In the North East, the subsea sector was chosen for the formation of an informal network made up of the key players.

Managing directors and chief executives get together on a quarterly basis to look at key challenges and issues they face, which has tended to be largely the skills agenda.

Subsea North East worked with Newcastle College and Newcastle University to develop a foundation degree and a master’s degree in subsea engineering.

“Sometimes it’s easier to define Subsea North East by what it isn’t,’’ explains Hodgson. “It’s not a trade body – you cannot become a member because it’s not a membership organisation. Participation from the broader business community is done through events rather than through any kind of formal structure.

“We partnered with Subsea UK who were the UK membership organisation for the subsea industry and NOF Energy who are obviously the more regionally focused energy organisation.’’

How is the industry doing?

“The subsea industry is growing, effectively doubling in size every five years, which is a kind of ongoing trend and the UK companies account for about 45% of the world
subsea market.’’

But North Sea oil is running out and production is declining, won’t that put a serious brake on growth for the industry?

“The North Sea became a proving ground for a lot of technologies and a lot of subsea technologies, and the UK companies have become very good at exporting their knowledge and technologies around the world,’’ Hodgson says. “In reality the North Sea over the past few years has been pretty flat, but it hasn’t really hampered the growth of the companies in the subsea industry because areas such as Brazil and West Africa have more than compensated for the slowing in the North Sea.’’

These will be more challenging environments than the North Sea with water depths of 3,000 metres as opposed to a few hundred.

“In, for example, the Gulf of Mexico, they’ve virtually exploited what’s on the shelf, which is at a few hundred metres, and even in the US Gulf of Mexico now they’re going down to a few thousand metres,’’ says Hodgson.

“And some of those areas are very challenging in terms of the terrain people are operating in.’’

He points out that the fields off Brazil and West Africa are much bigger than the North Sea. Furthermore, he predicts that, following recent investment, North Sea activity will pick up again over the next two to three years.

Even when North Sea oil does run out, there will be considerable opportunities for the subsea sector in decommissioning. Companies which are drilling in the North Sea are legally bound to remove their assets at the end of the life of a field. Legislation is being drafted to prevent companies keeping fields technically operating, in appearance if not fact, as zombie fields to avoid decommissioning obligations, along with tax incentives to encourage them.

Hodgson says: “The decommissioning market is just really starting to kick off, and like a lot of new and emerging markets, it’s very difficult to predict how quickly it will take off.

Decommissioning is a huge market and it’s a huge opportunity for North East companies and UK companies.

“We’re very much at the start of a journey with decommissioning and we’re starting to see some decommissioning opportunities emerging. But at the moment it’s a very small proportion of the total market space.’’

Despite all the early promise, alternative, renewable offshore energy generation sources – which would also generate opportunities for subsea – remain for the future. The technology for tidal generation has not been developed sufficiently to make it economical and large scale wind turbine farms still await the political will to drive them forward.

“Offshore wind has been disappointing because UK Government policy hasn’t really given clarity for the developers in round 3,’’ says Hodgson. “We started to see some movement and some positive signs. Siemens signing up to build a big facility in Humberside shows that we’re getting very close to some major announcements on round 3, but we’ve been delayed for a good couple of years.’’

This created problems for a company such as SMD which had invested heavily in installation products.

“You know, 2013/2014 has been incredibly disappointing, having invested a lot in 2011/12 to be ready for that market,’’ says Hodgson.

With the growth in the oil and gas markets, it’s difficult to arouse the interest of companies with the relevant experience in offshore wind and they could drive down the cost.

“It’s really difficult, because we’re just not seeing wind farms coming on at anything like the pace that even the low case predictions were forecasting.’’

For SMD, an exciting prospect is in the field of subsea mining.

He says: “The world of mining is very excited about the prospect of subsea mining and there’s some massive prospecting going on and a lot of material being found. What’s missing is the demonstration that the technology to extract those minerals is not only available, but works.’’

SMD is currently working on the Nautilus minerals project just off Papua New Guinea to extract copper and gold, which will be the world’s first site in production. This was delayed by a legal dispute between Nautilus and the government of Papua New Guinea.

“That has delayed that project and we’re expecting the first ore out of that site in 2017. Despite that we have continued to build the machines and they are due to be completed and delivered in the first quarter of 2015.’’

Subsea cable laying for the telecoms market is reviving after collapsing with the bursting of the dot.com bubble. SMD has had steady business in building machines for cable maintenance to repair internet cables that have broken under water.

“Japan is almost the home of broadband but they haven’t got enough capacity going in and out of Japan,’’ says Hodgson. “So that’s really where that market’s at. At SMD we produce most of the equipment that laid most of the cable around the world. It puts us in a good position when the market comes back. The only frustrating thing for us is that the market was great until 2000 and then didn’t exist again until 2013.

“What we’ve seen lately with the broadband explosion is a significant expansion of broadband. Also, with countries getting heavily reliant on the internet, we’re actually seeing the emergence of new telecommunication installation ships. We’re building equipment for the first cable laying ship, which is being done in Dubai at the moment, that’s the first one in 13 years. We’ve got bids to outfit three more telecommunications ships that we expect to be built over the next two or three years, and people who’ve got pre-existing ships are looking to refurbish or replace equipment that they bought over 13 years ago as part of the original telecoms boom. We’re expecting the telecoms market to substantially grow over the next five years.’’

With all these opportunities for subsea, could growth in the sector accelerate and more than double in the next five years? Hodgson believes it’s not as straightforward as that.

He says: “There are a number of checks and balances and I think one of the checks is the amount of skilled people there are globally to continue these developments. Is there a capacity for more developments that would drive a higher proportion? Absolutely there is, but, as we’ve seen in Brazil, which has a fantastic subsea industry and it has got a lot of opportunity, but really it cannot develop the fields anywhere near as fast as it would like to because of the lack of skilled resource.’’

He explains that SMD has provided 30 Remotely Operated Vehicles (ROVs) for a client in Brazil. They needed 850 ROV operators, all Brazilian nationals, who had to be trained from scratch as ROV pilots straight out of university.

“If you multiply that right across the whole of the various skills, it just demonstrates the size of the challenge of a fast growing industry,’’ says Hodgson.

The skills shortage then is a global problem and the North East cannot remain immune. Unlike other offshore areas such as Aberdeen, the North East subsea demands highly specialised skills and high level, highly qualified engineers, or highly qualified project managers.

On the other hand, the region has a great heritage to draw upon.

“The legacy of the old shipyards still remains and we still get a lot of high quality people,’’ says Hodgson. “Obviously we’ve got people like Nissan who train quite a lot of people. So there’s quite a lot of people at factory and shop floor level.’’

The difficulties arise at the higher level engineering and with some higher level management skills.

“You know we haven’t got a lot of other head quartered businesses around here from which we can just go and pick up some high calibre people.

“I’ve got vacancies in design and software but software is a very niche skill. Also people are needed in hydraulics, electrics and control systems and these are all very high level specialisms, we’re talking about first class honours and PhD people, we’re not talking
run of the mill guys that have just come through. Not that they don’t have a place in the industry, but it’s not where the real shortage is.’’

A lack of people going into engineering in past decades has created a skills gap in a specific age range.

“In order to be able to perform anything like the level we’re talking about, you’re talking about ten plus years’ experience, so by definition you’re talking about people in their 30s.

The reality is that manufacturing and engineering wasn’t seen as an attractive place for people who were entering their studies 15 or 20 years ago so that’s where the gap and the opportunities lie.

“Obviously, we’ve got a lot of very experienced older people in the industry but some of those are getting to the end of their time and will need to be replaced and that’s the problem. We’ve got an experienced pool going out at the top, and we haven’t got the quantity of people to replace who are in the early to mid-thirties and you can’t just recreate those overnight.’’

Hodgson says Subsea North East identified this problem some five or six years ago and did something to address it.

What could be done by government?

“That’s a very difficult question to ask the vice chairman of the Local Enterprise Partnership for skills, because basically I’m asking myself to resolve it. I think we’re doing a lot of the right things. We’ve got very good links with the universities and we recognise that recruiting and retention of people in the North East would be easier if people are coming through the North East universities. We get very good stats for retaining people who’ve come through the North East universities.

“The development of the Neptune Subsea Research centre is a great beacon, because what that’s demonstrating is that we’re fetching people into the industry to work on exciting and future development projects and that’s part of the regional attractiveness.

“We’re one of the only regions in the country that’s got an education challenge running at the moment and those things are being addressed so, yes, there are things that need to be done, an incredible amount that needs to be done, but I understand that most of those things are actually in progress.’’

Subsea, he points out, provides great and rewarding careers.

“It’s a great life because you get exposed to very exciting challenges and we try to solve problems that exist all across the world. You can travel to some very exciting places. If you just look at SMD, we’ve got an office in Singapore, we’ve got an office in Rio de Janeiro and an office in Texas.

“The jobs in our industry pay exceptionally well. I read recently that the average salary in the oil and gas sector was significantly higher than the average salary in the banking sector. Believe me, if you look across the car parks of the oil and gas companies or the subsea technology companies of the North East of England, you don’t see many cheap cars hanging around.

“The money’s extremely good and will continue to be extremely good because it’s a rare skill, and the UK leads the way. Subsea is a success story for the region and it’s a success story for the country.’’

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement