A winner’s focus

A winner’s focus

Sir Chris Hoy is Britain’s most successful Olympian, but how has he translated success on the cycling track to success in the world of business? BQ editor Peter Ranscombe meets the budding entrepreneur to find out.

Prefer to listen? Find the podcast version of this article here.

As the audience settled down to watch Star Wars: The Force Awakens, the excitement in the cinema was electric. But before fans immersed themselves in the world of Rey, BB-8 and Kylo Ren and were stunned by the on-screen death of one of the franchise’s major characters, they were treated to an even more shocking revelation – Olympic cycling champion Sir Chris Hoy is in fact a robot. Or a “Hoybot” to be precise.

The spoof trailer, put together for car maker Nissan, played on the idea that Hoy’s sporting prowess – first on the cycling track and then in racing cars – meant television commentators had long branded him as a “machine” due to the power of his legs. And the short film shown before the Star Wars movie amusingly suggested that he was indeed a cyborg, using technology developed for Nissan’s cars to help him win races on two wheels and four.

So what did it feel like to be turned into a robot on the big screen? “It was great fun – absolutely amazing,” grins Hoy as he prepares for his BQ Scotland photo-shoot at the National Cycling Centre in Manchester. The city has become a home away from home for the retired cyclist, who won six Olympic gold medals and one silver for Team GB, as well as 11 world championships and two Commonwealth golds for Scotland. “I haven’t even seen it on the big screen yet – I was invited to the Star Wars premiere but I couldn’t go because I was working.

“I was sent the final edited version for approval and I thought it was well-cool. We did two days of filming with the car on an airstrip in Athens, but I wasn’t involved in the other bits of filming. I loved the idea of it – it was a bit tongue-in-cheek. But it also raises an interesting question about how far away we are from creating the technology that would allow us to race a fully-automated car against human beings.”

There’s something very appropriate about Hoy ending up in front of cinema audiences. Born and bred in Edinburgh, Hoy was inspired to take up cycling after watching the climax to Steven Spielberg’s 1982 classic ET: The Extra-Terrestrial, as the child stars of the film tried to escape from the authorities on their BMX bikes. “ET was the spark, that’s what really got me interested in BMX cycling,” Hoy told the audience last November at the Festival of Entrepreneurship, the companion event to the Scottish Business Awards, both of which were supported by BQ Scotland. “I started racing in Edinburgh and all over Scotland and eventually all over the UK.

Chris Hoy Montage 01

“The routine would be that on Friday after school I would get in the house and do my homework and then I’d get my bag packed for the weekend. My dad would get in from work and we’d put the backseat of the car down, we’d put a single mattress in the back and the bike in next to me. I’d get a duvet and a pillow and we’d leave in the early hours of the morning. I’d sleep most of the way and that would be the start of the weekend. I’d race all weekend and then I’d get home just in time for school on Monday morning. I absolutely loved it. It was never a case of pushy-parent syndrome; it was purely me and my parents were there to support me and guide me along the way.”

Hoy began his BMX riding at the Danderhall track in Edinburgh, eventually racing on the continent and even at the world championships in the US in 1987. Around the age of 14, he joined Dunedin Cycling Club and began riding road bikes and eventually competed in track races at Meadowbank velodrome, sitting in the shadow of the 1970 and 1986 Commonwealth Games stadium.

The cycling club was run by husband-and-wife team Ray and Doreen Harris, who taught him a very important lesson when it came to setting goals, a skill that served him well during his career as first a sportsman and now as a budding entrepreneur. “One evening during the winter, the junior riders in the club were sat down and Ray introduced the concept of goal-setting,” Hoy remembers. “He told us to write down our ultimate dream for our sport. We then wrote down our medium-term goal for the next four years and then our short-term goal for that season. Ray read out our answers to the group and I was the only person who wrote down that they wanted to be an Olympic champion.

“I wasn’t even the best in our group at that point. I had the mickey taken out of me by my mates – ‘Why do you think you could become Olympic champion?’ they asked. The simple answer was that I didn’t know if I could, but I thought ‘Why limit myself?’ Rey said it was great that I had a dream but asked me how I would get there? So it all came down to setting goals. He said to write a plan and then break it down into stepping stones. That means you can forget about the long-term goal because it seems so far away and instead concentrate on each of the stepping stones or short-term goals.

“As long as you have a sound plan then all you need to do is keeping hitting those small steps along the way. That was really what I did for my whole career – I used that technique. I still use it now. As a budding entrepreneur, starting out on the bottom rung of a whole new ladder, those are the steps that I’m taking.”

Those steps appear to be paying off so far. Not only has Hoy teamed up with cycling retailer Evans to launch his own range of eponymous bikes, but he’s also developed his own clothing line with Vulpine, introduced a selection of cycling accessories and spare parts, created the Pure Ride spin class for the Pure Gym chain, and in March will publish his first collection of children’s books, written in partnership with Joanna Nadin.

“That was one thing that I never planned,” laughs Hoy. “The idea was floated to me and I thought ‘Why not?’ I didn’t have any experience of writing children’s books and so I co-wrote them with Jo, who is an amazing author.”

Chris Hoy Montage 02The series of six books, Flying Fergus, tells the story of a nine-year-old boy and the adventures he has on a rusty old bike he inherits from his father. Hoy’s own son, Callum, was born in 2014 and so is still a wee bit young to appreciate the books.

“There’s a Callum in the story and a lot of friends, family members and team mates have given me inspiration to create characters in there too,” says Hoy. “In a couple of years’ time, Callum will be old enough for me to read him the stories and then in four or five years he’ll be old enough to read them himself if he wants to.”

Inspiring children to take up cycling was also one of the motivating factors for Hoy to launch his bike brand. Back in 2010, two years ahead of his final Olympic Games in London, Hoy sat down with his manager, Rob Woodhouse, to begin to plan the future once his cycling career came to an end. “When you’ve got a blank page and you could literally start from anywhere, it can be quite difficult,” explains Hoy. “Sometimes it can be good to have some parameters to work within, but we were pretty much starting from scratch. I had to decide what the bikes would look like, who they would be for, what level we were pitching at, what kind of partner we would work with and Evans was our first choice.

“Our brand matches up with the retailer – we’re trying to encourage people into cycling, we don’t want to be too elitist or exclusive. Having been to most of the Evans store throughout the country, I know that the people who work there are cyclists and are all passionate about bikes. That’s what I wanted – I didn’t want my bikes to be sold in a random store by people who didn’t care.”

The adult range was introduced in 2013, swiftly followed by a selection of children’s bikes. “It was a lot more work than I thought it would be,” laughs Hoy. “I don’t know what I imagined it would be like, but it took a huge amount of effort to get the momentum going and get it all up-and-running and to do it properly and not fob it off to other people but to really get involved. Then you can feel proud of it and feel the end product is something that you genuinely created, it’s not just your name on it.

Consumers are smart, you can’t pull the wool over their eyes and I wouldn’t want to; they know if you’ve genuinely been involved in the process and design or if you’ve just fobbed it off to someone else.”

Dipping a toe into new water can be a daunting prospect, but Hoy says that he has received a warm welcome from the entrepreneurial community, both at the Scottish Business Awards and accompanying Festival of Entrepreneurship and during other business events. “

Often if you’re new to something – no matter what it is, whether it’s a new sport or a new industry – there can be potentially people saying ‘He’s a newcomer, we’re not going to welcome him’ but that couldn’t be further from the truth from what I’ve experienced so far,” says Hoy. “What I’ve liked is that businesspeople are very open and very willing to share advice. They’ve not been protective or secretive at all. I’ve chatted about bikes with Horacio Pagani, the Argentinian founder of the Italian car company behind the Zonda. He’s an engineer and an entrepreneur who created a brand without a history behind it or a pedigree in motorsport, like Ferrari. It was fascinating to hear from him about how he went about creating a product and creating a brand.

“Closer to home, I sat with Chris van der Kuyl at the Scottish Business Awards. He’s an amazing guy and hearing his story about Minecraft and meeting his team was inspiring. The business world in Scotland is a very close-knit community; everyone is so supportive of each other and very friendly. Chatting to Chris, you’d never know that he’s such an amazingly successful man. No pomp and ceremony about him, but when you realise what he’s achieved and what his companies have achieved then it’s amazing.

I bumped into him in London a couple of weeks after that and we spent an evening catching up. It’s not just Chris though – other people have been very welcoming too.”

Chris Hoy Monatege 03Entrepreneurship wasn’t something that was suggested to Hoy at school. His Jiig-cal form – or “Job Ideas & Information Generator – Computer Assisted Learning”, the questionnaire filled-in by thousands of pupils in the 1980s and 1990s – suggested that he should become an advocate or a brewer, while his teachers told him that he couldn’t become a cyclist and that he needed to get a degree.

He left school in 1994 and began studying mathematics and physics at the University of St Andrews, but it was physiology that caught his imagination and so he transferred to the University of Edinburgh to study applied sport science. “I have a great aunt who still asked my mum after the Olympics when was I going to get a proper job?” smiles Hoy. “I can understand that. I never really thought I had the skills to become an entrepreneur – I’m still not sure if I do, but what I do know is that the one thing you need as an entrepreneur is drive, that desire to push yourself and not just accept the easy answer or being told that you can’t do something. And you need to be passionate about it.”

As well as demonstrating his own passion and drive on the cycling track, Hoy also had role models at home to show him what business and hard work were all about. “My dad ran his own business in the building industry,” explains Hoy.

“The work ethic from my mum and dad was immense. Mum worked on sleep studies at the hospital at night. In many ways, the whole BMX thing was a way of spending more time with my dad. Little did we know it would take off and become something we did every weekend and led into road and track cycling.”

As the camera shutter whirs and the flashgun pops during the BQ Scotland photo shoot, Hoy is waiting to hear whether he’ll be racing for Nissan at the Le Mans 24-hour race in June. Having grown up with a boyhood passion for cars, Hoy got hooked on racing after a corporate track day at Jonathan Palmer’s track in Bedford.

Palmer advised him to get a Caterham, which Hoy drove during a documentary he made for the BBC about world rally champion Colin McRae. He was spotted driving by the Radical race series, which invited him to take part in its entry-level championship in 2013.

“It took off from there,” explains Hoy. “Nissan is an Olympic and Team GB sponsor and asked me to come on-board as an ambassador for its partnership with Team GB and, off the back of that relationship, a motorsport opportunity arose.”

Hoy drove alongside teammate Charlie Robertson for Ginetta-Nissan last year and the pair won the LM P3 championship in the European Le Mans Series. Now, Hoy is looking forward to finding out if he’s been selected to take part in the legendary 24-hour Le Mans race this June.

Beyond Le Mans, there’s also the small matter of the Rio Olympics in August. “I’ll be doing some punditary for the BBC,” Hoy reveals. “It’ll be very different. I’ve not been to an Olympics that I haven’t competed at. My first Olympics was Sydney and before that I’d only ever watched it on the TV. So it will bring back all the emotion that you forget about until you’re in the Olympic village or in an Olympic venue. All the excitement and the nerves and the adrenaline. When you first arrive you try to play it all down and stay calm and not let yourself get swept away by it all, but when you’re there as a spectator you can just go ‘Wow, this is all amazing’.”

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement