Hearts chief Ann Budge means business

Hearts chief Ann Budge means business

As one half of IT services firm Newell & Budge, Ann Budge built a business with more than 1,000 staff. Now she faces a different kind of challenge as owner of Hearts football club, as Peter Ranscombe discovers.

It’s a busy day at Tynecastle. Buoyed by a 1-0 away win in Aberdeen the night before, Hearts fans are swarming into the stadium’s ticket office to renew their season passes, which went on sale the day before.

“That’s what I like to see,” laughs Ann Budge, chairman, chief executive and majority shareholder of Heart of Midlothian Football Club. “We sold more season tickets yesterday than we did on the first day of sales last year.”

As they pass through the smartly-dressed club shop, fans have the chance to buy not only replica football kits, but also teddy bears, cool bags, autograph books and even Hearts-branded toothbrushes. Football is big business.

Budge’s office at the stadium in Edinburgh’s Gorgie district could be mistaken for the nerve centre of any business operating in any industry if it wasn’t for the array of historical photographs on the walls. One of the largest prints is of Hearts’ Scottish Cup winning side from the 1900-01 season, when the team beat Celtic 4-3 in the final; with the ever-growing fascination with hipsters and their weird and wonderful beards, perhaps it’s just a matter of time before the handle-bar moustaches and other facial hair displayed in the photo also come back into fashion.

Ann Budge 03Though football may now occupy her working life, it was in a different industry that Budge, now 68, made a name for herself. Back in 2005, she sold information technology (IT) services firm Newell & Budge to French peer Sopra for €48.45m – or about £32m at the contemporary exchange rate – with her 57% shareholding triggering an estimated pay-out of around £18m. Budge founded the eponymous firm in 1985 alongside Alison Newell, with Budge buying out her fellow founder when Newell retired in 2001. Private equity house 3i backed Budge’s management buyout (MBO), with members of staff also taking an equity stake in the business.

After studying psychology at university, Budge joined the IT department at brewing giant Scottish & Newcastle in Edinburgh. Newell recruited her to join IT services firm F International – later Xansa – in 1981 to initially setup and run the London-based company’s Scottish operations. “I was then asked to add the North of England to my remit,” explains Budge. “At the time, the ‘North’ for F International extended down to Derby, which was fair enough. But then I was asked to take on the Midlands too. Then they explained they were adding the South-West into the Midlands. I ended up being general manager for UK operations excluding London and the South-East.

“So I would fly to, say, Manchester on a Monday, and then Bristol on a Tuesday, and so on. I found myself sitting in a plane on the tarmac at Edinburgh airport at six-thirty in the morning asking myself ‘Why am I doing this?’”

Asking that question prompted Budge to realise that she wanted to continue to live and work in Scotland. This ultimately led to her decision to leave the security of her position with F International and, in turn, Newell & Budge was born, with Newell running operations in the South-East of England and Budge once again building a business from scratch in Scotland.

The two arms of the business were very different – Budge’s operation offered IT services to large financial service companies such as Bank of Scotland, Royal Bank of Scotland and Standard Life, as well as to central government departments, while the southern operation provided more niche services for clients in and around the City of London.

Budge grew her Scottish operations by listening to her clients’ needs. With an enormous skills shortage in the IT sector and technology changing evermore rapidly, there was a huge opportunity for IT services companies able to support legacy systems. In-house staff tended to want to work on the latest technology rather than helping to maintain backwards compatibility, so Budge offered to provide support for those systems on behalf of her clients, as well as building bespoke software systems using the latest technologies.

Ann Budge 04

Over time, the natural progression of outsourcing was to look for offshore companies that could offer lower labour costs. Newell & Budge initially partnered with a couple of Indian firms to offer international outsourcing to its customers but, to ensure control over the quality of the programmers, the firm took the plunge and bought Momentum Technologies in 2005 to create its own offshore operation.

“I think the fact we had operations in India had initially put off Sopra,” Budge confesses. “It wasn’t something that French companies did. But once we sat down with them and explained how we used our operation in India, they saw the benefit of it.”

Testing software to make sure systems worked immediately for clients was crucial for a bespoke development company. “If things went wrong after then we would step in to sort the problem,” she says. “We never went to the desk drawer and pulled out the contract to go looking for a get-out clause.

“We always asked our clients for feedback and something that came through again and again was that, on the rare occasions when things went wrong, we would always be there to sort them out. It was one of the biggest selling points for the company in Scotland – if something went wrong then the clients knew where I was and how to get hold of me.”

After selling her business, which had grown to encompass a workforce of more than 1,000 people and £38m of revenues, Budge stayed on to run Sopra’s operations in the UK, integrating the French company’s existing smaller UK operation into the wider Newell & Budge business. “Although it was Sopra taking over Newell & Budge, in UK terms it was more like Newell & Budge taking over Sopra,” she explains. “That’s why I was able to stay on – I had a great deal of autonomy. That made it easier to go from being the majority shareholder to working for someone else.”

Budge stepped down from her role with Sopra in 2008. “The pages on the calendar were turning and I was approaching 60,” she recalls. “My daughter was having my first grandchild so I wanted to spend more time with my family.”

At both Newell & Budge and F International – which was founded to allow women to work from home and balance the needs of family and a career – much was made in the press of Budge’s role as a senior woman in the IT industry. Since retiring from Sopra, Budge has continued to be involved with debates within the industry about how more women can be encouraged to consider a career in IT. So would she be in favour of quotas to encourage more women into the boardroom?

“No, I’ve never been in favour of quotas,” Budge replies. “When I worked in IT, I avoided being part of any women-only business groups. I believe people should be appointed based on their skills and not on their gender or ethnicity or any other aspect of equality or diversity. I didn’t have much time for people who thought women needed special treatment.
“Hence the fact that the gender split at F International in Scotland was fifty-fifty, while women outnumbered men by four-to-one in its other regions.

“Since I’ve retired, I think my views have mellowed. I realise that I was very lucky because my mother could look after my daughter when I went out to work and a lot of women don’t have that opportunity.

“What I think is more important is that the IT industry needs to get better at communicating to the outside world about what a career in IT actually entails. If you’re a pupil at school then you know what a doctor does all day or what a lawyer does all day. It’s not the same in IT – there are so many diverse careers.”

Whether it was in IT or now in her current role at Hearts, recruiting the right people has been one of the biggest challenges, both in scaling-up the size of Newell & Budge and now in stabilising the operations of the football club. “When I arrived at the club, there were members of staff who hadn’t had a pay-rise for years,” she says.

“Working in IT is hard and working for a football club is hard. We need people who feel motivated and want to go the extra mile for the club. And so that means we need to treat them fairly.

“We were one of the first companies to sign-up to pay the Scottish Government’s living wage to our staff. I was amazed by how much publicity we got for doing it. That wasn’t the aim; it wasn’t a gimmick. But it was amazing how people latched onto this idea of a football club doing the right thing.”

Budge bought the 79% majority stake in Hearts in 2014 for £2.5m as part of a deal to take the club out of administration and eventually sell it to fans’ group Foundation of Hearts. Her involvement in the rescue of Hearts goes back much further though.

“I always said that I wouldn’t lose a fortune on a football club,” Budge smiles. “I received a hand-written letter from some fellow supporters of the club asking if I would come and listen to their plans. I was very intrigued because it was a hand-written letter, which is quite unusual these days.

“So, out of courtesy, I went along. I kept being asked to go along to meetings and I did. I put the supporters in touch with people who could help with putting together a website, with marketing their message, and with setting their strategy.

Ann Budge 02“We soon realised that the most likely way of achieving the transfer of shares from the previous owner was if the club went into administration – but little did we realise that we’d end up dealing with so many administrators. By the time it came round to me being asked to put forward the money to buy the club, it wasn’t a hard decision to make.

“I bought the club on the Friday and then came in on the Monday and had to tell the manager and a number of players that we weren’t renewing their contracts. One of the headlines in the newspaper said it was ‘Budgement Day’,” she groans.

Budge doesn’t take a salary for acting as the club’s chief executive or chairman. Under the original plan, Foundation of Hearts would have bought Budge’s stake in 2019, five years after she purchased the club. But the team won promotion back up to the premiership only one-year into a five-year plan, and fans have continued to invest their money in the club. That financial security has allowed Budge to offer to extend her investment in Hearts to allow the club to draw up plans to redevelop one of its stands.

“If the money continues to come into the club at its present rate to buy my shares then that will only add a further eight months to our initial agreement,” says Budge. Hearts finished in third place behind Celtic and Aberdeen in the 2015-16 league table, giving the club the chance to play European football next season, offering a further potential boost to the side’s finances.

Budge’s father was born in Leith – firmly on the green rather than the maroon side of Edinburgh. So how did the daughter of a Hibernian fan – who herself was born in West Pilton, one of the city’s poorest areas – end up as a Hearts supporter?

“It was through my daughter,” Budge laughs. “My husband was a Hearts fan and so he took my daughter to games. The marriage didn’t last but my daughter’s interest in football did and so she asked me to go to matches with her.

“My sisters and I weren’t interested in football when we were growing up, but our brother was. He was a Hibs fan and we had uncles who were Hearts and Hibs fans. So we have both Hearts and Hibs fans in the family. It makes things interesting. My nieces come up to me and say ‘We used to hope Hearts would lose, but now that’s Aunty Ann’s team’, so it
is ‘tricky’.”

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement