Achtung baby ...

Achtung baby ...

Dirk Mischendahl came to Leeds to study and loved it so much, he’s back, creating a big noise through even bigger events. Peter Baber meets the German in his home from home.

When we finally get round to the general election this year, one person who won’t be voting is Dirk Mischendahl. Not because he doesn’t want to, but because he isn’t allowed to as he still holds a German passport.

“I just can’t,” he says, with no hint of a German accent, and only the faintest twang betraying that he was brought up in Australia. “I can pay lots of tax, but because I still have that passport, I can only vote in local elections, not general elections. I should get around to changing it, I suppose.”

Even many native Leodiensians are not as passionate about the UK’s fourth largest city as Mischendahl is about his adopted home town.

And there are even fewer who have put their money as actively where their mouth is as he has, not just with the Northern Art Prize, which he and his company Logistik have more or less singlehandedly got off the ground, but also by stamping his mark on many venues across the city. These include the Tiled Hall, the new Leeds City Museum, and now Harewood.

Our Victiorian forefathers would no doubt have been fuming that such a supporter of the city has not been given the freedom to vote. But perhaps Mischendahl’s nonchalance is a sign that in today’s world a successful businessman can make his influence felt in many other ways than just the ballot box.

And he is certainly a successful businessman. He towers over even this 6ft 6in interviewer when he opens the door in a natty pinstripe suit. It’s 8am and he’s the only one in, so I sports car – is his.

He certainly exudes confidence as he shows you around the converted mill Logistik has more or less taken over, particularly since it expanded, first into digital marketing with offshoot Brand New, then into consultancy with Triffid, another subsidiary, and most recently with its rescue from administration of next door neighbours the Thinking Agency. Mischendahl has clearly seen the world too.

Born in Germany, he moved to Australia when his father was sent there by his employers. He is cagey about his age, says only that he has already travelled much and “done the London thing”. So why does he have such a strong attachment to Leeds? After all, after his successes, first with the Love Parade event and then in setting up Logistik, which now numbers Asda, Marks & Spencer and Lloyds Banking Group among the companies it provides events and communications for, he could easily have done the usual thing of quietly moving down south, where more of the action is perceived to be.

He says he is deeply grateful to the city he fell in love with when he came to Leeds University to study psychology. “I owe Leeds a lot,” he says. The University gave me an opportunity. Brian Hudspeth was the financial controller of the student’s union there, and he gave me a leg-up. I worked with one Dave Small, who started up the rag ball at the union, which has now got 10,000 students going to it every year. In its second and third year, we even got support from Leeds City Council, and in particular from Denise Preston, who used to be the director of parks and countryside.”

His wish to return some of these favours led in part to the foundation in 2007 of the Northern Art Prize, a £16,500 annual prize for artists working in the north of England whose work is shown at Leeds City Art Gallery.

Logistik still is the main sponsor of the event, and in its first year the company put in £125,000 of its own money - a staggering amount, when you consider that even now its turnover is only £12m.

Mischendahl says the event, which he thinks “has the potential to be Turner-esque”, was designed to try to stem the flow of creative talent down south.

“Even people like Hallmark have huge problems getting people to stay,” he says.

“The Northern Art Prize was part of that – a small gesture, but we are now getting serious artists.” The prize has certainly won publicity – not all of it positive. But then publicity about the Turner Prize hasn’t always been hugely gushing either. Mischendahl says this year they plan to introduce an education programme to the event.

“We have to give reasons for people to stay north,” he says. “There is huge talent in the north, but it never gets seen. People go down to London and never come back, and people who can’t go to London get forgotten about.” And no, he has no regrets about spending such money on such a relatively exclusive event.

“I have never been bashful about that,” he says. “We have made money out of that prize in contacts. It is a win-win-win. Last year, we worked out it was a return of £250,000 or £300,000. So I am happy to spend £60,000 a year on it. So a risky proposition that seems to have paid off. Rather similar, in fact, to Love Parade.

It was his wish to bring this German dance music event to the UK, and more particularly to Leeds rather than London, that really brought him to public attention. Even though he managed to get sponsorship from Radio 1, the event, which finally took place in the summer of 2000, was not without controversy, particularly among some locals who were worried about it getting out of control.

In fact, when it was moved to Newcastle the following year, the event was cancelled, and it has never been held in the UK since.

But it certainly put Leeds on the music map, and helped spur on the development of the Leeds Festival, now an annual fixture out at Bramham Park.

“Love Parade was the pinnacle,” says Mischendahl, looking back. “We met up with Radio 1 just after they had come back from Berlin, and they were keen to do it. But I still remember sitting in Leeds City Council’s Leonardo Building with 16 senior police officers, who were all saying, ‘we’re cancelling it’, and me saying, ‘if you cancel it now on Wednesday, people will still turn up on Saturday. You can either try to control it, and we will move it up to Roundhay Park, or you will have to deal with it on the streets’. I still think it was a phenomenal event.” The event’s success spurred him on to grow what eventually became Logistik.

But of course it has also led to many people – this magazine included – going to him for comment on Leeds’ much-protracted attempt to get a new commercial arena off the ground. As a member of the board of Marketing Leeds, Mischendahl is more circumspect than he has been in the past about what kind of arena he thinks Leeds should have, and where it should be.

At least, he is more circumspect about what he is prepared to say on the record. But he does say the need for such an arena, and the need for it to be flexible, is beyond dispute. So that does not mean just one huge cavern which only real megastars can manage to fill.

There needs to be room for business conventions and trade shows too. In short, there needs to be the kind of construction which just about every German city has on its outskirts now. Mischendahl is particularly impressed with a convention centre he has seen in Hamburg. “It has a floor that drops,” he says, “and then a new floor comes up above it. So they can start building one exhibition while the other is still being packed away.

“But a real hothouse mentality exists in Germany. We need flexible space like that here. We don’t need an arena to have another Robbie Williams or whoever else is flavour of the month.” The cost argument he clearly thinks is a no-brainer.

“The money in conferencing is phenomenal,” he says.

“Look at the NEC for example.” You get the feeling that he is often battling against the still lingering view that somehow event management isn’t really a serious business. This applies just as much, he says, to attitudes towards people who work in the industry.

“The industry is really under-represented in terms of responsibility,” he says.

“If you think about what an event is, you could have 4,000 people in a room with an absolute load of production in an environment that is managed. And never mind the content, which is the really important part. There are health and safety and wellbeing issues, and all that is the responsibility of the event manager. Even more so with litigation culture. But people still look and say, ‘oh, they are just an event manager’.” Such an attitude is only bolstered, he says by people coming into the industry without the necessary back up.

“They come out into the market and they are not insured, and they haven’t got the necessary standards.” Mischendahl is increasingly seeing companies competing against Logistik to provide events that are also his own suppliers – small audio visual companies that are claiming now to be offering a full events service as well.

But such companies are also no doubt reacting to what has been a huge downturn in the market, as companies choose to cut back on just the kind of thing Logistik offers.

“I was more aware of recession than most,” says Mischendahl, “because people in the property market we were working for knew it was coming for a long time. These guys were saying, ‘watch it’. So I did enough that got us through.” Even then, he says, he found the recession “scary as hell”.

“But it was also very refreshing,” he adds. “You had to think entrepreneurially. We were certainly not unscathed. We lost nearly £1m in reserves, and in 2007/08 we made an overall loss of £396,000. But we dealt with it well, and this year we have come out with really strong results – and a profit of nearly £200,000.. The recession was also tough, he says, because he knew he was going to have to make his hard-working staff – those he was not going to have to make redundant – work even harder. That has meant coming out of the recession has also proved tricky.

“People think you are all smoking Cubans again,” he says. “People start to reflect. They are fed up from being fed up, and you start to have things about quality of life. Big corporates have also started to employ more. I have lost three or four great people to big business who pay far more than I can afford to. People say, ‘I don’t want to work this hard’, and that all starts coming in.

“We have to make sure people realise we are looking after them.” To that end, he is introducing a mentoring scheme at work, where key individuals in the company are encouraged to say where they want to go.

It is rather similar to the approach Logistik now operates with its clients, so that rather than wait to see what events they might want the agency to run, they actively engage in finding out just what kind of messages the company wants to communicate through its events.

“We talk and work directly with the board of each company,” he says.

And from such discussions they can set up links with every part of the agency – content, digital, and creative as well as event management.

“We don’t want to compete on price, because that’s dead now. But everyone is trying to do value, so what are we going to do? The next step is thought leadership – not just content and creative, but leading the thoughts around that.

“We are also getting our clients together – so Orange is meeting Marks & Spencer.” The key thing, he says, is to keep on your toes, keep evolving.

Just look, he says, at what happened to the Thinking Agency, which he now plans to turn into a sustainability consultancy – a new pet topic of his.

“The Thinking Agency had great clients back in the day,” he says, “but it fizzled out because the owners fizzled out.” Even with his partner now expecting a baby, and feeling determined that he doesn’t want to be an absent father, “in an industry that is all about being absent”, there seems little danger of him fizzling out.

 

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement