How to look after 7,000 entrepreneurs

How to look after 7,000 entrepreneurs

Mike Hughes goes a few decades into his murky past to recall life as a student – and asks Chris Bateman, chief executive of York St John Students’ Union, to bring him up to date.

It would be about 1978 in Preston, and Steppenwolf was playing Born to be Wild on the pub ‘jukebox’ (with real vinyl records!). educationThat, briefly, is my entire memory of student life on the National Council for the Training of Journalists one year pre-entry course at the town’s polytechnic. It was certainly more of a social experience than an educational leap, but it was important in starting to build the post-school version of me.

At York St John University, everything is changing – from the VC to the SU. Prof Karen Stanton is now in charge with the first 175 years of history to build on and a restructure of schools and faculties, and as Chris Bateman shows me the new Students’ Union building at the city centre campus, it is clear that the way prospective young entrepreneurs are nurtured and supported is unrecognisable from my days at Livesey House – or across the road from it....

With 7,000 potential entrepreneurs to look after – a record 2,000 of them arriving for Freshers Week – and a turnover topping £1m, the days when his job as chief executive of York St John Students’ Union might just have been making sure the bitter was on and the minibus had been booked are long gone.

“The professionalisation of the role started about 20 years ago when the union started moving into commercial services because we were able to deliver things with best value for the students but also still make a bottom line surplus to plough back into the activities,” he explains.

“About five or six years ago students’ unions started to incorporate as charities because, apart from the 1994 Education Act, there was very little wording around what constituted a students’ union – apart from the fact that it had to exist.

“To be able to show that we had good governance, in 2010 we became a charity which meant a structure, a constitution, a board of trustees and much more transparency.

Chris Bateman 03“It is a lot like Parliament and being the civil servant to the politicians in that we are the continuity for strategic planning purposes and support and advise officers who help the students, through nine chairs of school that we elect and who then feed into full-time sabattical officers.”

Our talk is well timed, as Chris - who has been in the role for four years after two as the Commercial Services Manager - has just got the keys to the new SU building, a conversion of a building that housed art department studios, which will be linked by a glass atrium to two former residential blocks now unrecognisable after a lot of building work. The development has cost £2.5m, which is an unimaginable multiple of what Preston Poly would think was a worthwhile investment in the Class of ’78.

“To me it is the difference between being CEO of a private limited company and being chief exec of a charity. Rather than just generate cash to pay out dividends, you are working for those 7,000 students and you can see the return right in front of you from what you deliver. The other very rewarding thing is that the members of the charity are also your market research – they will tell you what they want and you are duty bound to deliver that and keep them satisfied.

“You only need to look at our strategic plan to see that what they want is to be part of a community and to be supported throughout their education experience, whether that is an issue about staff numbers or library resources.

“If these concerns are raised the first thing we do at the SU is make sure we don’t go to the university to pass on problems, we go with solutions which I think is a sign of the mature relationship we have. We don’t lobby, we meet, discuss – sometimes criticise – and resolve because it is recognised that we are the best voice and point of interaction and are more likely to get an open, honest and transparent opinion of what the issue might be.”

He adds “Of the £1m we turn round as a charity, half comes from the university so we have a ‘critical friend’ relationship with our biggest funder, so we have to balance that one off whole, realising that the funding doesn’t mean we always have to do what the university asks,” explains Chris. “We have to be conscious of how we respond to students’ needs when they might not be the first priority of the university, so a key part of my role is relationship management, which the sabbaticals lead on in terms of the student-facing perspective and then they and I are the liaison point with senior management.”

Of course it wasn’t too many years ago that he was on the other side of that student-facing perspective - but not at YSJ. “I came to York in 2001, but to study at York University – which I now keep relatively quiet about! But as a student I used to go to the York St John student nights, so probably interacted more with these students because they were more my type of person, more down-to-earth.

“I had originally come to the city on a school trip and there was a string quartet busking in the street and I thought ‘this is the sort of place I want to live’. Then when it came to choosing universities, I settled here.

“I wasn’t that involved in union activities although I was one of the founding members of the York University Wine Society, which is now part of my history as a student. I worked hard, and had to take two or three jobs while I was there to pay my way. One of those jobs was working in clubs, so I fell into that when I left York and worked for eight years for what was then Luminar, ending up managing four venues around the North of England.

“Then I suppose it was a bit of a lifestyle choice – there comes a time when it is right to settle down and find an occupation that is more rewarding and more suited to your life.

“Part of that reward comes from a lot of personal development we are there to help with, so when we looked at our bill for design work, instead we hired some design students for a good wage and it is now all done in-house. Also, we run a licensed bar, a coffee lounge and a venue and we employ students to help run them.

“But while it is very satisfying to offer students a job for £100 or £150 a week, we will always make sure it doesn’t impact negatively on their studies. We don’t want them failing modules because they have been working four nights a week at the bar.

“This is also about professional skills and employability, with our aspiration that students’ who become highly involved with the student union will be more employable when they graduate. The journey to that is not only that we employ them, but also all the voluntary things they can get involved with. Things like sports teams and societies don’t just exist out of magic, there is a lot of background work in governance to make sure there are democratic structures in there, with chairs, vice-chairs and treasurers.

Chris Bateman 02

“They are all trained and equipped with the skills they need by our own staff and then they will be armed and equipped with what they should be putting on their CVs so that they are not just students with degrees, but have hands-on experience you can tangibly demonstrate.

“When we were at school (said the 33-year-old) you got the crimson folder that was your
record of achievement and references from your teachers and your GCSE certificates, well now we have the Higher Education Achievement Record.

“In order to populate your record, you can add credits or badges, through sports and society committees or through being trained course reps which we have for every year, with about 225 students volunteering to represent their peers.

“Then, of course, we lose our student staff every few years when they graduate. But that is brilliant because one of the joys of having elected officers to work with is that they are always full of ideas about positive changes to make students’ lives better. It’s not like a marketing department you might have in a private company that runs out of ideas after five years – it is constantly changing here.”

The unfair challenge this approach throws out is how valuable it is to see both sides of your ‘workforce’, on duty and off. With the campus model this is more achievable because the person looking after your office environment is also one of the providers for the spare leisure time you have.

But being able to work with those two sides of a personality can be hugely beneficial in understanding the whole person. It can be a risky place as well if the lines become blurred, but if the relationship can be managed well, then everyone wins.

It is interesting to ponder how many Yorkshire entrepreneurs have attracted investment and support because of their character ahead of their qualifications. So the awareness and skill to build personality in young people is a vital cog in the education machine, particularly if you are going to strike out on your own rather than join a workforce.

Perhaps that suggests why some of the ‘cooler’ more liberated office spaces pay off for some companies. I have seen offices that allow ping pong tables, climbing walls, hoverboards and even a meeting room that converts into a squash court, and they are full of happy and loyal staff.

Chris Bateman 04The contentment level at the university has led to a silver Investors in People award which was an aim in the last strategic plan back in 2014, as part of his focus on personal development as well as academic support. The list of other ‘shiny badge’ achievements is impressive, from increasing employee engagement from 87% in 2013 to 92% in 2015, to getting the YSJ SU ranked 23rd in the UK in 2015 for student satisfaction, winning NUS Green Impact Awards from 2012 to 2015 for an ethically sound practice and doubling block grant funding from the university from £230,000 in 2011 to £483,000 in 2015.

But there is always room to learn and Chris is taking that a step further soon by going back into the classroom by taking a distance-learning Masters in Leading Innovation and Change at YSJ. “I wanted to go back to studying for a number of years because I like the concept of continual improvement and I am conscious that the world is ever-changing, so I will do everything I can to keep up with it. It’s like I am back in The Matrix, seeing the world in codes and numbers through the theories I am now starting to re-learn.

“In five years, I would like to think I would still be in the same sector, because in this job I am like a child in a sweetshop, there is so much more than just a bar, or an advice centre or a representative structure. It is all of that and what has driven me is that I just like to be involved in everything.

“But I work on a 3-5-7 rule. Three years is too short to move on because you haven’t learnt everything or built up a history. Five is when you start to think what that next step might look like and seven might be a move to something bigger.”

Outside the office, family life is the balance for Chris. He married Leanne (“Mrs Chief Exec”) in 2012 and has three-year old Harvey (“Deputy Chief Exec”) and another child on the way in November. But that isn’t quite enough, of course. As well as the Masters, Chris is also an independent member of the Audit & Governance Committee at City of York Council, and the chairman of his village’s pre-school group.

“I am very much a believer in family and work, not necessarily mixing the two, but I like them to come in once a month and remind people that we all have families and private lives. Not to blur the two, but as a gentle reminder that it is not all about work. You need to come in with your game face on when it is needed, and then go home and enjoy your other life.

“Every day is different. I can plan a day in half-hour windows, with meetings, phone calls or writing, but I can’t remember the last day it actually went to plan – and I’m the guy who sits here and tells you about the importance of planning. But if you don’t plan your time, you can’t re-plan it.”

×

Subscribe

Our BQ Bulletin emails will land in your inbox at 7.30am, Monday to Friday, with a mix of the latest local business news, national news, and features to inspire you. Sign up here!

User registration

Gentile Utente,
ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei comunicati al momento della registrazione sul Sito e della compilazione dell'ordine saranno utilizzati da al fine di svolgere le operazioni da Lei richieste. I dati da Lei comunicati saranno infatti inseriti in un archivio anagrafico clienti al momento della prima registrazione sul Sito, con digitazione di un codice identificativo ed una password che dovrà essere da Lei conservata ed utilizzata per le successive operazioni

I dati forniti saranno trattati direttamente da per le seguenti finalità:
- per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo inff@mail indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è - per l'elaborazione e trasmissione delle comunicazioni previste dalle condizioni del contratto;
- per l'invio di fatture commerciali

In merito alle modalità di trattamento, si precisa che gli indicati trattamenti potranno essere eseguiti soltanto dai responsabili e dagli incaricati autorizzati da usando supporti cartacei o informatici e/o telematici. In ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità con la disciplina vigente. I dati conferiti non saranno oggetto di diffusione a terzi, salvo per la gestione stessa dei dati da parte di soggetti specializzati ed incaricati da .
In ottemperanza alla suddetta Normativa, di seguito riepiloghiamo le metodologie applicate per il trattamento dei dati da parte della nostra Società che implicano raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati in nostro possesso e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse:
Marketing e Strategie Commerciali: elaborazione dei dati da Lei forniti e di quelli desunti dalle Sue navigazioni in rete allo scopo di definire delle statistiche inerenti gli interessi da Lei manifestati nei confronti dei Prodotti e Servizi offerti da per finalità di marketing e/o attività promozionali in genere;
Gestione amministrativa: raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di informative e/o fatture commerciali;
In particolare, per quanto concerne, le modalità del trattamento dei dati, gradiamo comunicare che tutti i dati sono conservati in un apposito archivio tenuto sotto costante controllo e continuo aggiornamento da parte di personale adeguatamente formato. Inoltre è stata redatta una procedura operativa interna (Documento Programmatico Sulla Sicurezza - DPSS). In tale documento viene definito più nel dettaglio il metodo utilizzato per l'applicazione di adeguate misure di sicurezza per la protezione e la riservatezza dei dati. Per completezza, desideriamo infornarla che il conferimento dei dati personali è necessario nella misura in cui essi sono utilizzati per l'esecuzione da parte della nostra Società di obblighi contrattuali e/o di legge.
Dati di navigazione Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all'hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l'ausilio di strumenti per l'analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

- indirizzo IP
- tipo di browser
- Internet service provider
- sistema operativo
- nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l'accesso o l'uscita (referring/exit pages)
- informazioni sulle pagine visitate dai lettori all'interno del sito
- orario d'accesso
- permanenza sulla singola pagina
- analisi di percorso interno (clickstream)
- risoluzione video
- tipo di connessione
- nazione da cui l'utente si collega
- presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l'uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l'elaborazione.
Registrazione
Nell'ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate. Il lettore non può scegliere la user ID di un'altra persona con l'intento di utilizzarne l'identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un'altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E' inoltre vietato l'uso di user ID che l'editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili. La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l'utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonchè di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all'editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.
Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale.
Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall'utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.
Il lettore si impegna ad utilizzare un linguaggio rispettoso, tenendo conto che la comunità cresce solo se i suoi membri si sentono ben accetti e rispettati. Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L'uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l'espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito.

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:
a.non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali
b.non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l'efficacia o la funzionalità del sito;
c.non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale che in qualche modo possa creare pregiudizio in ogni sua forma;
d.non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).
e.non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell'editore.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l'immediato annullamento dell'account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali. Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore. Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell'immediato annullamento dell'account, ad insindacabile giudizio dell'editore o del gestore del sito, fermo restando l'esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.
Con l'accettazione della presente il lettore dichiara la veridicità di tutte le dichiarazioni rese in fase d'iscrizione al sito.
La informiamo, inoltre, che ogni interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003: In relazione al trattamento di dati personali:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per esercitare i diritti previsti all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e sopra riassunti l'utente dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a


Rimozione
Se non desiderate essere contattati in futuro, potete chiederlo collegandoVi o inviando una mail all'indirizzo info@bqlive.co.uk indicando l'indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella vostra disponibilità) e/o fax di cui volete l'esclusione.

Titolare del trattamento dei dati è

Fields marked with an asterisk (*) are required

Click here to read our privacy statement